in , , ,

Al Teatro Comunale Verdi di Pordenone Quartetto Van Kuijk 20 Febbraio 2019

Stile, energia e senso del rischio: questi quattro giovani francesi sanno far sorridere la musica“, The Guardian, 2016

Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone, Stagione 2018 – 2019

 

Quattro giovani francesi premiati in importanti concorsi cameristici internazionali, presenti nelle rassegne “Rising Star” della Philharmonie di Parigi e “New Generation Artists” di BBC Radio3. Al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone il Quartetto Van Kuijk con un programma di grande impegno esecutivo:

 

Franz Joseph Haydn, Quartetto op. 76 n. 5

… … …

György Ligeti, Quartetto n. 1 Métamorphoses nocturnes

… … …

​Franz Schubert, Quartetto n. 14 La morte e la fanciulla

 

QUANDO

Mercoledì 20 Febbraio 2019, ore 20.45

 

DOVE: Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone
Viale Franco Martelli, 2
33170 Pordenone (PN)

 

INTERPRETI:

QUARTETTO VAN KUIJK

Nicolas Van Kuijk, violino

Sylvain Favre-Bulle, violino

Emmanuel François, viola

François Robin, violoncello

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Tutti i settori Intero al costo di € 23,00; Ridotto* al costo di € 21,00; Studenti** al costo di € 14,00

 

Teatro Comunale Verdi di Pordenone: Quartetto Van Kuijk

 

se non sapete come fare e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

Quartetto Van Kuijk…

Fondato nel 2012 a Parigi, il Quartetto Van Kuijk ha vinto nel 2015 il Primo premio al “Concorso internazionale per quartetto d’archi” della Wigmore Hall di Londra, nel quale si è aggiudicato anche i due premi speciali per la miglior esecuzione di opere di Beethoven e di Haydn.

Entrato subito dopo a far parte dei “BBC 3 New Generation Artists” per il triennio 2015-17, è inoltre stato scelto dalla Philharmonie di Parigi quale “Rising Star” per la stagione 2017-18, nomina che prevede un fitto programma di concerti nelle più prestigiose sale europee.

Questi riconoscimenti si aggiungono al Primo premio e premio del pubblico ottenuti nel 2013 al “Concorso di musica da camera” di Trondheim in Norvegia e, in Francia, alla vittoria del concorso “Fnapec-Musiques d’Ensembles”, e alla nomina quali migliori allievi “lauréats” 2014 dell’Accademia del Festival di Aix-en-Provence.

Il quartetto è “in residenza” dal 2014 presso l’Associazione Proquartet di Parigi, dove ha avuto l’opportunità di seguire gli insegnamenti di quartetti leggendari come il Quartetto Berg, Hagen e Artemis. Dopo gli studi iniziali con il Quartetto Ysaÿe, si è perfezionato presso l’Escuela Superior de Mùsica Reina Sofia di Madrid con Günter Pichler (Quartetto Berg); ha inoltre frequentato corsi presso accademie internazionali come l’Accademia per quartetti d’archi dell’Università McGill a Montreal (con Michael Tree del Quartetto Guarneri e André Roy) e l’Accademia di musica da camera di Weikersheim (con il Quartetto Vogler e Heime Müller del Quartetto Artemis).

Già presente sulla grande scena internazionale, e frequente ospite della Wigmore Hall di Londra, il quartetto si è esibito tra le altre alla Philharmonie di Berlino, al Musikverein di Vienna, alla Tonhalle di Zurigo, alla Salle Gaveau e all’Auditorium del Louvre di Parigi, ai “Tivoli Concert Series” in Danimarca, e ai festival di Lockenhaus, Cheltenham, Heidelberg, Aix-en-Provence e Verbier.

Il primo CD del Quartetto Van Kuijk, dedicato a Mozart (Divertimento K136, Quartetti K428 e K465 “delle dissonanze”), uscito nell’agosto 2016 per Alpha Classics, è stato premiato con riconoscimenti quali lo “Choc de Classica” e il “Diapason découverte”.

Sito Ufficiale: http://www.quatuorvankuijk.com/index.html

 

“QUARTETTO VAN KUIJK”:

… … …

 

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Viotti Festival Filippo Gamba per Beethoven 22 febbraio 2019

Al Teatro Carlo Felice Stefano Bollani in concerto 22 Febbraio 2019