in , , ,

Dalle Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia Lukasz Krupinski

«Nella Barcarola di Chopin quel tema in terza, flessibile e delicato, è costantemente rivestito di armonie sfolgoranti. La linea melodica è continua. Per un momento una melopea si stacca, resta sospesa e ricade mollemente attirata da accordi magici. L’intensità aumenta. Un nuovo tema, d’un lirismo magnifico, tutto italiano, esplode e poi si calma. Dal grave s’eleva un movimento rapido, come un brivido che scende su armonie preziose e tenere. Si fantastica di una misteriosa apoteosi», Maurice Ravel

Associazione Musikàmera Stagione 2017

 

Dalle Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia un concerto davvero straordinario. Il giovane e brillante pianista polacco Łukasz Krupiński per Mozart, Ravel e Chopin:

 

Wolfgang Amadeus Mozart, Sonata per pianoforte in La minore K 310

… … …

Maurice Ravel, Valses nobles et sentimentales

… … …

Fryderyk Chopin, Barcarola op. 60

… … …

Fryderyk Chopin, Polacca Op. 26 n. 1

… … …

Sergej Prokofiev, Sonata per pianoforte n. 7 Op. 83

 

QUANDO:

Martedì 16 Maggio 2017, ore 20.00

Mercoledì 17 Maggio 2017, ore 20.00

 

DOVE: Sale Apollinee del Teatro La Fenice
Campo San Fantin, 1965
30124 Venezia (VE)

 

INTERPRETI:

Pianoforte, Łukasz Krupiński

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Posto Unico al costo di € 25,00; Ridotto al costo di € 15,00 (studenti under 26, over 65, abbonati Teatro La Fenice)

 

Associazione Musikàmera: Łukasz Krupiński

 

Se non sapete come fare per avere i biglietti potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. scrivendo a mara.grisoni@gmail.com per ricevere informazioni oppure telefonando al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

Łukasz Krupiński…

Łukasz Krupiński è vincitore del VII° Concorso Pianistico Internazionale San Marino e di tutti i premi speciali: Premio della Critica, Premio del pubblico e Premio dell’ Orchestra (Settembre 2016). Nello stesso mese, come unico concorrente polacco, ha ottenuto le finali del Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni di Bolzano, che si terranno nel mese di agosto 2017.

Nel marzo 2016 ha ricevuto I° premio al Concorso Pianistico Internazionale ClaviCologne ad Aquisgrana.

Nell’ ottobre 2015 è entrato nel prestigioso gruppo dei venti migliori pianisti del Concorso Pianistico Internazionale XVII Frederic Chopin (Semifinale).

Il pianista ha tenuto numerosi concerti in Polonia, Lituania, Bielorussia, Belgio, Francia, Norvegia, Germania, Spagna, Gran Bretagna, Italia, Russia, Cina, Corea del Sud, Stati Uniti d’America e in Australia.

Tra i premi ricevuti: due volte vincitore del Minister of Culture and National Heritage Prize per eccezionali dori artistiche (2013, 2014), il Minister of Culture and National Heritage Scholarship (2015) e il Krystian Zimerman Foundation Scholarship (2015).

Nel 2016 è stato onorato della medaglia commemorativa dalla Frederic Chopin University of Music come riconoscimento di meriti artistici.

Ha vinto molti premi prestigiosi in concorsi pianistici internazionali, tra cui: Grand Prix e due premi speciali al II° Chopin Siberian International Piano Competition in Tomsk nel 2013, I° Premio al YAMAHA Music Foundation of Europe Competition, II° Premio al 46° Polish National F. Chopin Piano Competition in Warsaw nel 2015, I° Premio al 15° International Piano Competition 2015 del Chopin-Gesellschaft di Hannover.

Nel gennaio 2017, la casa editrice DUX ha pubblicato il CD di debutto di Łukasz Krupiński “Espressione” con opere di Joseph Haydn, Frédéric Chopin e Alexander Scriabin.

Nato nel 1992, a Varsavia (Polonia), ha iniziato lo studio del pianoforte all’ età di 5. Di è Diplomato alla Zenon Brzewski Secondary Music School di Varsavia (allievo della classe di pianoforte della Prof.ssa Joanna Ławrynowicz) e alla Frederick Chopin University of Music di Varsavia sotto la supervisione della Prof.ssa Alicja Paleta-Bugaj e di Konrad Skolarski.

Attualmente è allievo del professor Arie Vardi all’ Hannover University of Musik, Drama and Media.

 

“Łukasz Krupiński – 10 video:

… … …

NOTE E ASCOLTI DI PROGRAMMA…

 

“Sonata per pianoforte in La minore K 310 by Wolfgang Amadeus Mozart (Claudio Arrau):

“Sonata per pianoforte in La minore K 310 by Wolfgang Amadeus Mozart (Daniel Barenboim):

“Sonata per pianoforte in La minore K 310 by Wolfgang Amadeus Mozart (Dinu Lipatti):

“Sonata per pianoforte in La minore K 310 by Wolfgang Amadeus Mozart (Dinu Lipatti, at his last recital):

“Sonata per pianoforte in La minore K 310 by Wolfgang Amadeus Mozart (Georges Cziffra):

“Sonata per pianoforte in La minore K 310 by Wolfgang Amadeus Mozart (Emil Gilels):

“Sonata per pianoforte in La minore K 310 by Wolfgang Amadeus Mozart (Maria João Pires):

… … …

“Valses nobles et sentimentales by Maurice Ravel (Arcadi Volodos):

“Valses nobles et sentimentales by Maurice Ravel (Sviatoslav Richter):

“Valses nobles et sentimentales by Maurice Ravel (Krystian Zimerman):

… … …

La Barcarola in fa diesis maggiore op. 60 fu composta tra l’ autunno 1845 e l’ estate 1846 e dedicata alla baronessa De Stockhausen. Viene spesso considerata un’ opera gradevole ma minore, invece è una delle creazioni più geniali dell’ ultimo Chopin.

“Barcarolle in fa diesis magg. op. 60” by Fryderyk Chopin (M. Pollini):

“Barcarolle in fa diesis magg. op. 60” by Fryderyk Chopin (M. Pollini – Registrazione “live”, Radiotre, Festival di Berlino, 29 Settembre 1990):

“Barcarolle in fa diesis magg. op. 60” by Fryderyk Chopin (Vladimir Horowitz):

“Barcarolle in fa diesis magg. op. 60” by Fryderyk Chopin (Alfred Cortot):

“Barcarolle in fa diesis magg. op. 60” by Fryderyk Chopin (Vladimir Ashkenazy):

“Barcarolle in fa diesis magg. op. 60” by Fryderyk Chopin (Zimerman):

“Barcarolle in fa diesis magg. op. 60” by Fryderyk Chopin (Arthur Rubinstein):

“Barcarolle in fa diesis magg. op. 60” by Fryderyk Chopin (Martha Argerich):

Presenta un notevole interesse per la novità delle invenzioni e la varietà dei giochi armonici e contrappuntistici, secondo il seguente schema: Allegretto – Poco più mosso – Meno mosso – Tempo I – Più mosso – Tempo I. È significativo sottolineare come la musica così classica di questo pezzo abbia suscitato l’ ammirazione di Debussy e di Ravel, tanto che quest’ ultimo ne fece una singolare descrizione nei seguenti termini: «Nella Barcarola di Chopin quel tema in terza, flessibile e delicato, è costantemente rivestito di armonie sfolgoranti. La linea melodica è continua. Per un momento una melopea si stacca, resta sospesa e ricade mollemente attirata da accordi magici. L’intensità aumenta. Un nuovo tema, d’un lirismo magnifico, tutto italiano, esplode e poi si calma. Dal grave s’eleva un movimento rapido, come un brivido che scende su armonie preziose e tenere. Si fantastica di una misteriosa apoteosi».

… … …

“Walz op. 18 by Fryderyk Chopin (Daniil Trifonov):

“Walz op. 18 by Fryderyk Chopin (Arthur Rubinstein):

“Walz op. 18 by Fryderyk Chopin (Łukasz Krupinski):

“Walz op. 18 by Fryderyk Chopin (Krystian Zimerman):

“Walz op. 18 by Fryderyk Chopin (Vladimir Ashkenazy):

“Walz op. 18 by Fryderyk Chopin (Jan Lisiecki):

“Walz op. 18 by Fryderyk Chopin (Sergei Rachmaninov):

“Walz op. 18 by Fryderyk Chopin (Valentina Lisitsa):

… … …

“Polacca Op. 26 n. 1 by Fryderyk Chopin (Georges Cziffra):

“Polacca Op. 26 n. 1 by Fryderyk Chopin (Sviatoslav Richter):

“Polacca Op. 26 n. 1 by Fryderyk Chopin (Arthur Rubinstein):

“Polacca Op. 26 n. 1 by Fryderyk Chopin (Vladimir Horowitz):

“Polacca Op. 26 n. 1 by Fryderyk Chopin (Evgeny Kissin):

“Polacca Op. 26 n. 1 by Fryderyk Chopin (Valentina Lisitsa):

… … …

“Sonata per pianoforte n. 7 Op. 83 by Sergej Prokofiev (Vladimir Horowitz):

“Sonata per pianoforte n. 7 Op. 83 by Sergej Prokofiev (Maurizio Pollini):

“Sonata per pianoforte n. 7 Op. 83 by Sergej Prokofiev (Grigori Sokolov):

“Sonata per pianoforte n. 7 Op. 83 by Sergej Prokofiev (Vladimir Ashkenazy):

“Sonata per pianoforte n. 7 Op. 83 by Sergej Prokofiev (Sviatoslav Richter):

… … …

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

A Roma Katia e Marielle Labèque con Mozart, Mahler Sinfonia n. 5

Teatro dell’ Opera, Firenze: il direttore Karl-Heinz Steffens