in , , ,

Per Settimane Musicali di Ascona 2019 Francesco Piemontesi

“[…] Francesco Piemontesi abbina una tecnica strabiliante e un’attitudine intellettuale che pochi possono vantare […]”, The Spectator

Settimane Musicali di Ascona, Stagione 2019

 

Per le Settimane Musicali di Ascona il brillante pianista Francesco Piemontesi accompagnato dalla Chamber Orchestra of Europe diretti dal M° Joshua Weilerstein per il seguente programma:

 

Franz Joseph Haydn, Concerto in re maggiore per pianoforte e orchestra

Franz Liszt, Concerto per pianoforte e orchestra n.2 in la maggiore

***

Johannes Brahms, Danza Ungherese n.18 in re maggiore

Béla Bartók, Danze Popolari Rumene

Osvaldo Golijov, La notte dei cavalli volanti

Johannes Brahms, Danza Ungherese n.1 in sol minore

Béla Bartók, Peludio e Canone da due Duetti per violino

Johannes Brahms, Danza Ungherese n.21 in mi minore

Johannes Brahms, Danza Ungherese n.4 in fa bemolle minore

Zoltán Kodály, Danze di Galanta

 

QUANDO

Mercoledì 18 Settembre 2019, ore 20.30

 

DOVE: Chiesa di San Francesco d’ Assisi
Piazza S. Francesco, 19

6600 Locarno

 

INTERPRETI:

Joshua Weilerstein, direttore

Francesco Piemontesi, pianoforte

Chamber Orchestra of Europe

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

1. categoria prezzo normale al costo di CHF 141,90

2. categoria prezzo normale al costo di CHF 116,90

3. categoria prezzo normale al costo di CHF 91,90

4. categoria prezzo normale al costo di CHF 66,70

5. categoria prezzo normale al costo di CHF 41,20

 

Settimane Musicali di Ascona: Francesco Piemontesi

 

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e consegna dei biglietti scrivendo a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

Francesco Piemontesi…

Francesco Piemontesi, Photo: Marco Borggreve

Nato a Locarno nel 1983, Francesco Piemontesi comincia a suonare il pianoforte all’età di quattro anni. Dopo studi con Nora Doallo, si trasferisce ad Hannover, dove prosegue la sua formazione alla Hochschule für Musik und Theater con Arie Vardi, ricevendo nel contempo preziosi consigli da parte di Alexis Weissenberg, Alfred Brendel, Mitsuko Uchida e Cécile Ousset.

Francesco ha ricevuto importanti premi e riconoscimenti tra cui al Reine Elisabeth di Bruxelles, così come il Borletti-Buitoni Fellowship, assegnatoli nel febbraio 2009 dalla BBTrust di Londra. Francesco Piemontesi è stato nominato “New Generation Artist” dalla BBC di Londra per il triennio 2009-2011. A questo riconoscimento sono legati diversi recital (tra l’altro alla Wigmore Hall di Londra e al Bridgewater Hall di Manchester), concerti con le orchestre della BBC e la partecipazioni a festival prestigiosi.

Ha tenuto concerti in Europa, Stati Uniti ed in Asia, partecipando al Progetto Martha Argerich, ai Festival di Ludwigsburg, della Rheingau, della Ruhr e della Roque d’Anthéron. Si è esibito inoltre alla Filarmonia di Berlino, al Carnegie Hall di New York, al Musikverein di Vienna, alla Tonhalle di Zurigo ed alla Filarmonia di Monaco di Baviera.

Come solista ha collaborato con l’Israel Philharmonic Orchestra, l’Orchestra Sinfonica di Praga, la Deutsche Radiophilharmonie, l’Orchestra Nazionale Belga, la Royal Flemish Philharmonic, con i Tonkünstler di Vienna, i London Mozart Players, il Musikkollegium di Winterthur e con le orchestre da camera di Zurigo e di Losanna, producendosi con direttori quali Lawrence Foster, Mikhail Pletnev, Dimitrij Kitajenko, Christoph Poppen e Bruno Weil. Oltre a ciò, svolge pure un’intensa attività cameristica accanto a musicisti quali Yuri Bashmet, Heinrich Schiff, Maria Kliegel, Anne Queffélec ed il quartetto Ebène.

Prossimi i suoi debutti con la London Philharmonic Orchestra, BBC National Orchestra of Wales, la Liverpool Philharmonic, Orchestre National de Lille, Scottish Chamber Orchestra e una tournée con Zubin Mehta e l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Suonerà inoltre in recital alla Wigmore Hall di Londra, al Concertgebouw di Amsterdam, al Festival di Lucerna, al Rudolfinum di Praga, a Milano e a Firenze e sarà “Artist in Residence” al Festival di Heidelberg per l’edizione 2011.

Francesco ha inciso per EMI Classics.

Sito ufficiale: http://francescopiemontesi.com

 

“65 video su Francesco Piemontesi:

… … …

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

All’ Accademia Filarmonica di Verona 2019 Vilde Frang 5 settembre

L’ opera LA TRAVIATA al Teatro di San Carlo settembre-ottobre 2019