in ,

ACCADEMIA VERDIANA 2020 Tecnica e stile del repertorio verdiano

Giovanni Boldini , " Ritratto di Giuseppe Verdi ", 1886Olio su tela, 118x96 cm. Milano, Casa di riposo per musicisti. Una delle opere esposte alla mostra " Pittura Italiana del XIX secolo. Dal Neoclassicismo al Simbolismo ", da domenica fino al 22 gennaio 2012, a palazzo dell' Ermitage di San Pietroburgo, che illustrano gli stili di un secolo della storia dell'arte italiana e i suoi protagonisti. ANSA / UFFICIO STAMPA / ONLY EDITORIAL USE

ACCADEMIA VERDIANA
Corso di “Tecnica e stile del repertorio verdiano”

Verdi

ACCADEMIA VERDIANA 2020 Tecnica e stile del repertorio verdiano

Operazione Rif. PA 2018-9806/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n.1208/2018 co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.

Al via le iscrizioni al corso riservato a 12 cantanti lirici che potranno conseguire una preparazione vocale, musicale e teatrale di eccellenza. La partecipazione è a titolo gratuito e prevede una borsa di studio.

Iscrizioni entro domenica 12 gennaio 2020
Selezioni dal 20 al 22 gennaio 2020
Lezioni dal 3 febbraio al 26 giugno e dal 1 settembre al 18 ottobre 2020

Prende il via il nuovo progetto formativo dell’Accademia Verdiana 2020, giunta al terzo anno di attività, che offrirà a 12 giovani cantanti lirici la possibilità di frequentare gratuitamente il corso di “Alto perfezionamento in “repertorio verdiano”, grazie al sostegno della Regione Emilia Romagna e del Fondo Sociale Europeo (Operazione Rif. PA 2018-9806/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n.1208/2018 co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna).

Il Corso, realizzato dalla Fondazione Teatro Regio di Parma in collaborazione con Scuola di Musica di Fiesole, Accademia d’arte lirica di Osimo, I teatri di Reggio Emilia, Fondazione Franco Zeffirelli, Comune di Parma Assessorato alla cultura, è rivolto a tutti i candidati maggiorenni al 8 gennaio 2019, residenti o domiciliati in Emilia Romagna, che abbiano conseguito il diploma di canto o studiato privatamente con attestato dell’insegnante che ne dichiari la maturità. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate via mail

entro domenica 12 gennaio 2020

all’ indirizzo accademiaverdiana@teatroregioparma.it . Le selezioni avranno luogo al Teatro Regio di Parma dal 20 al 22 gennaio 2020 e i 12 cantanti selezionati potranno conseguire una preparazione vocale, musicale e teatrale di eccellenza a titolo gratuito, usufruendo di una borsa di studio di 1.000 euro.

Le lezioni si svolgeranno, per una durata di 1000 ore, dal 3 febbraio al 26 giugno e dal 1 settembre al 18 ottobre 2020 presso il Teatro Regio di Parma. Il regolamento completo è disponibile su teatroregioparma.it .

A curare la loro preparazione saranno insegnanti, professionisti e vocal coach specializzati nel repertorio verdiano – Fiorenza Cedolins, Sonia Ganassi, Cecilia Gasdia, Giovanna Casolla, Barbara Frittoli, William Matteuzzi, Leo Muscato tra i docenti del corso 2018 appena conclusosi – attraverso lezioni individuali, di gruppo e masterclass dedicate a tutti gli aspetti che attengono all’ interpretazione e alla gestione del profilo professionale di un cantante d’opera: studio dello spartito, dizione, tecniche vocali e interpretative, musica vocale d’insieme, movimento scenico e interazione di gruppo, recitazione, storia dell’opera, management del proprio profilo professionale.

La formazione si svolgerà anche attraverso laboratori, seminari di approfondimento e incontri con direttori, registi, cantanti e professionisti del teatro d’opera, che gli allievi potranno seguire sul campo in occasione delle prove delle produzioni in programma nella Stagione Lirica, nel Festival Verdi e Verdi Off 2019. Ai partecipanti potranno inoltre essere proposte collaborazioni artistiche nell’ ambito della programmazione della Stagione Lirica, del Festival Verdi e di Verdi Off.

… … …

REGOLAMENTO

1. IL CORSO

L’Accademia Verdiana istituita dalla Fondazione Teatro Regio di Parma, grazie al sostegno della Regione Emilia Romagna e del Fondo Sociale Europeo (Operazione Rif. PA 2017-7766/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n.1225/2017 co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna) promuove il Corso “Tecnica e stile del repertorio verdiano”.

Il Corso è rivolto a 12 cantanti lirici, che potranno conseguire una preparazione vocale, musicale, teatrale di eccellenza a titolo gratuito, ai quali verrà riconosciuta una borsa di studio di 1000 euro (art. 6).

Il Corso è realizzato dalla Fondazione Teatro Regio di Parma in collaborazione con Fondazione Scuola di Musica di Fiesole, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, Comune di Parma Assessorato alla cultura, Comune di Busseto, Università Commerciale Luigi Bocconi, Conservatorio di Musica di NanHai (Cina), Teatr Wielki-Polish National Opera, Akademia Operowa (Polonia) e con il sostegno di Rotary Club Parma Est.

… … …

2. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Il Corso è rivolto a tutti i candidati maggiorenni al 12 gennaio 2020, residenti o domiciliati in Emilia-Romagna, che abbiano assolto l’obbligo d’istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione e che abbiano conseguito il diploma di canto presso un Istituto di Alta Formazione musicale. Qualora gli studi siano stati compiuti presso una scuola musicale privata o presso un insegnante privato, il Direttore o l’insegnante, sotto la propria responsabilità, dovranno dichiarare la maturità e idoneità dell’allievo.

I candidati extracomunitari dovranno essere in regola con la normativa vigente in materia di immigrazione.

… … …

… … …

12. RIPRESE AUDIO E VIDEO

La Fondazione Teatro Regio di Parma si riserva il diritto di riprendere e registrare, senza limite di tempo, tutte le fasi della selezione e successivamente le lezioni e le attività svolte durante il Corso.

I partecipanti alle selezioni e al Corso, sottoscrivendo la domanda di partecipazione, cedono a Fondazione Teatro Regio di Parma il diritto a qualsiasi utilizzo di tali registrazioni.

… … …

13. FORO COMPETENTE

Per qualsiasi controversia inerente la validità, interpretazione ed esecuzione del presente regolamento, il Foro competente è esclusivamente quello di Parma con l’esclusione di ogni eventuale altro foro alternativo e/o concorrente.

… … …

14. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi della vigente normativa in materia di protezione della riservatezza (art. 13 d.lgs. 196/03), si informa che i dati personali identificativi comunicati saranno trattati nel rispetto dei principi di correttezza e sicurezza previsti dalla legge. I dati verranno trattati per le seguenti finalità: fornitura dei servizi richiesti, monitoraggio degli adempimenti contrattuali, servizi di controllo interno, analisi e indagini di mercato, invio di comunicazioni informative o promozionali riguardanti attività e spettacoli del Teatro Regio di Parma, programmazione delle attività, adempimenti contabili e fiscali ed altri obblighi di legge. Titolare del trattamento è la Fondazione Teatro Regio di Parma. Ai sensi del d.lgs. 196/03, si comunica che il trattamento dei dati forniti avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici per gli esclusivi scopi di cui alla presente autorizzazione e che non saranno ceduti a terzi soggetti, potendo essere comunicati unicamente al personale dipendente incaricato del trattamento per finalità funzionali all’ attività della Fondazione o a pubbliche amministrazioni, se necessario per dare adempimento a obblighi di legge. La Fondazione non tratta alcun dato qualificabile come sensibile e/o giudiziario. Il conferimento dei dati è obbligatorio: il rifiuto comporta l’impossibilità ad ottenere il servizio. Ai sensi dell’art. 7 del d.lgs. 196/03, è riconosciuto il diritto di ottenere, in ogni momento, la conferma dell’esistenza dei propri dati e delle finalità per cui vengono utilizzati. È altresì riconosciuto il diritto di chiedere l’origine dei dati, il loro aggiornamento o la rettifica, la cancellazione o il blocco dei medesimi e di opporsi, in tutto o in parte, al loro trattamento. Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal Titolare del trattamento presta il proprio consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa.

* * * *

Questa è solo una mail informativa quindi per tutte le informazioni e i dettagli scaricare e leggere attentamente il BANDO ufficiale. Potete trovare il regolamento e la domanda di partecipazione a questo link ACCADEMIA VERDIANA 2020 Tecnica e stile del repertorio verdiano

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per Perugia Musica Classica Benedetto Lupo 29 febbraio

Alla Società del Quartetto Milano Sheku Kanneh-Mason e Isata Kanneh-Mason 3 marzo