in , , ,

Al Festival Pianistico BS-BG 2020 di Brescia Paolo Bonomini

Vincitore del “Premio Bach” di Lipsia, allievo di Mario Brunello, ha tenuto il suo primo concerto a quindici anni. Ora, è primo violoncello della Camerata Salzburg…

Concerto della 57a edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo

Al Festival Pianistico BS-BG 2020 di Brescia Paolo Bonomini. Vincitore del “Premio Bach” di Lipsia, allievo di Mario Brunello, ha tenuto il suo primo concerto a quindici anni. Ora, Paolo Bonomini è primo violoncello della Camerata Salzburg. Il suo talento interpretativo non si ferma al repertorio barocco, la sua curiosità musicale lo spinge sino alle pagine più impegnative della Nuova Musica. Al Festival Pianistico BS-BG 2020 di Brescia per il seguente programma:

F. Schubert, Sonata in la minore per arpeggione e pianoforte, D.821

QUANDO

Domenica 17 Maggio 2020, ore 21.00

DOVE: Auditorium di San Barnaba
Corso Magenta, 44
25121 Brescia (BS)

INTERPRETI:

Paolo Bonomini, Violoncellista

Andrea Bacchetti, pianista

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Posto unico al costo di 10,00 €

Al Festival Pianistico BS-BG 2020 di Brescia Paolo Bonomini

oppure se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi anche all’ Associazione MaNi per informazioni su acquisto e consegna dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

Paolo Bonomini…

Recente vincitore (2016) del primo premio al XX Concorso internazionale J.S. Bach di Lipsia, Paolo Bonomini è attualmente primo violoncello della Camerata Salzburg.

Inizia giovanissimo lo studio dello strumento sotto la guida di Paolo Perucchetti, al Conservatorio Luca Marenzio di Brescia, dove si diploma con il massimo dei voti e la menzione d’onore.

Allievo di Mario Brunello, Antonio Meneses e Jens Peter Maintz, ha frequentato Masterclass con Giovanni Sollima, Enrico Dindo e David Geringas.

Si è specializzato alla Hochschule der Künste di Berna con Antonio Meneses e alla Universität der Künste di Berlino con Jens Peter Maintz. Ha ricevuto numerosi diplomi di merito all’Accademia Chigiana di Siena, da Antonio Meneses, David Geringas e Günther Pichler.

È assistente di Jens Peter Maintz alla Universität der Künste di Berlino.

Paolo Bonomini ha debuttato come solista con orchestra all’età di 15 anni con il concerto di Saint-Saens. Numerosi impegni solistici sono seguiti in Italia, Austria, Svizzera, Ucraina, Brasile, Grecia, Australia.

Come solista si è esibito con numerose compagini, tra cui l’Orchestra del Festival Pianistico di Brescia e Bergamo, i Virtuosi di Praga, l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, l’Orchestra da camera di Odessa, la Sinfonie Orchester Biel, la Camerata Bern, la Pauliner Kammerorchester.

Ha collaborato con la Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks ed è stato invitato come primo violoncello ospite nella Deutsches Symphonie-Orchester Berlin, nella Camerata Bern e nella Mahler Chamber Orchestra.

Queste e altre collaborazioni orchestrali lo hanno portato a suonare sotto la direzione – fra gli altri – di Claudio Abbado, Mariss Jansons, Riccardo Muti, Daniel Harding, Herbert Blomstedt, Sir Roger Norrington e Yannick Nézet-Séguin.

Ha partecipato al progetto “Tenebrae, il principe dei musici”, suonando a fianco di Giovanni Sollima in alcuni dei più importanti teatri italiani, tra cui il Ponchielli di Cremona, il Teatro Olimpico di Vicenza e il San Carlo di Napoli.

Ha collaborato in formazioni da camera con Sonig Tchakerian, Mario Brunello, Salvatore Accardo, Bruno Giuranna, Franco Petracchi.

Ha dato vita al Boccherini Trio, che ha debuttato alla prestigiosissima Wigmore Hall di Londra nel 2016. Il trio, composto dalla violinista Suyeon Kang e dalla violista Vicki Powell, si esibisce regolarmente in Italia e in Europa, ed è seguito da Rainer Schmidt del Quartetto Hagen e Hatto Beyerle, fondatore del Quartetto Alban Berg.

Paolo Bonomini si è esibito più volte per Radio RAI 3, come solista e in formazione da camera. Insieme al violoncellista Amedeo Cicchese forma il Duo Janigro.

Nel 2016, a seguito del primo premio al XX Concorso Internazionale J.S. Bach di Lipsia, viene invitato a produrre il progetto discografico Violoncello italiano con l’etichetta Genuin Classics.

Sito Ufficiale: http://www.paolobonomini.com

“Cello Concerto in C Major – 1° tempo” by F. J. Haydn (Paolo Bonomini e Camerata Bern):

“Cello Concerto in C Major – 2° tempo” by F. J. Haydn (Paolo Bonomini e Camerata Bern):

“Cello Concerto in C Major – 3° tempo” by F. J. Haydn (Paolo Bonomini e Camerata Bern):

… … …

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Teatro Regio Torino Wayne Marshall 11 maggio

Alla Filarmonica Toscanini Fabio Luisi Alessandro Taverna maggio 2020