in , , ,

Al LAC di Lugano Prazak Quartet per Smetana Webern e Schönberg

Ho voluto tracciare in musica il corso della mia vita”, Bedřich Smetana

Lugano Musica al LAC, Stagione 2017 – 2018

 

Costituito nel 1972, il Pražák Quartet è oggi attestato come la più importante formazione appartenente alla tradizione cameristica ceca, ospite richiestissimo dei più importanti festival e stagioni concertistiche internazionali. Nella sua storia, il Quartetto ha ottenuto molti premi, tra cui, nel 1978, il primo posto al Concorso di Evian e il premio speciale di Radio France per la migliore incisione. Oggi è ospite regolare delle maggiori capitali europee e collabora con artisti come Menahem Pressler, Jon Nakamatsu, Cynthia Phelps, Roberto Diaz e Josef Suk. Il concerto di questa sera prevede il seguente programma:

 

Anton Webern, Langsamer Satz per quartetto d’archi, WoO 6

… … …

Arnold Schönberg, Quartetto per archi in re maggiore

… … …

Bedřich Smetana, Quartetto n. 1 in mi minore – Dalla mia vita

 

QUANDO:

Sabato 21 Aprile 2018, ore 20.30

 

DOVE: LAC – Sala Teatro
Piazza Bernardino Luini, 6
6900 LUGANO (CH)

 

INTERPRETI:

Pianista, Pražák Quartet

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Non numerato, categoria unica CHF 34,10

Studenti e apprendisti CHF 13,90

 

LAC di Lugano: Pražák Quartet

 

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e ritiro dei biglietti scrivendo a mara.grisoni@gmail.com o telefonando al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

Quartetto Pražák…

Il Quartetto Pražák è oggi una delle formazioni di musica da camera più importanti a livello mondiale. È stato fondato nel 1972 da quattro allievi del Conservatorio di Praga che hanno proseguito poi gli studi all’ Accademia di Praga, sotto la guida del professor Antonin Kohout, il violoncellista del Quartetto Smetana, quindi si sono perfezionati con il Quartetto Vlach ed infine, all’ Università di Cincinnati, con Walter Levine, leader del Quartetto LaSalle.

Rapidamente il Quartetto si è guadagnato un posto di rilievo nella tradizione musicale del proprio Paese: nel 1974 vince il Primo premio al Concorso per Musica da Camera del Conservatorio di Praga, nel 1978 riceve il Primo Premio al Concorso Internazionale di Evian e, all’interno della stessa rassegna, il premio offerto da Radio France per la miglior registrazione eseguita durante la manifestazione, mentre nel 1979 viene premiato al Festival Primavera di Praga.

Dopo più di trent’ anni dalla fondazione, il Quartetto si esibisce regolarmente nelle maggiori capitali Europee e ogni anno effettua anche tournée negli Stati Uniti ed in Asia.

Partecipa inoltre ai più importanti festival internazionali, collaborando con Artisti del calibro di Menahem Pressler, Cynthia Phelps, Roberto Diaz, Josef Suk, and Sharon Kam. Il repertorio del Quartetto Pražák include brani di  Schönberg, Berg, Zemlinki e Webern, ma anche autori più classici (Haydn, Mozart, Beethoven e Schubert), musica contemporanea e, naturalmente,  le opere di Dvorák, Smetana, Suk, Novák, Janácek e Schulhoff.

Sito Ufficiale: http://prazakquartet.com/en

 

Pražák Quartet – 49 video″:

… … …

ASCOLTI DI PROGRAMMA…

 

“Langsamer Satz per quartetto d’archi, WoO 6″ by Anton Webern (Belcea Quartet):

“Langsamer Satz per quartetto d’archi, WoO 6” by Anton Webern (Emerson String Quartet):

“Langsamer Satz per quartetto d’archi, WoO 6” by Anton Webern (QUARTETTO DI CREMONA):

… … …

“Quartetto n. 1 in mi minore – Dalla mia vita” by Bedřich Smetana (Leonhardt Quartett):

“Quartetto n. 1 in mi minore – Dalla mia vita” by Bedřich Smetana (Smetana Quartet):

… … …

 

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Alla IUC di Roma Jordi Savall con Hespèrion XXI per Istanbul

Dal Teatro La Fenice di Venezia Concerto di Capodanno 2019