in , , ,

Al Maggio Musicale Fiorentino Aziz Shokakimov per Shostakovich

“Io ho la mia musica, ed è parecchia, ed è in base ad essa che la gente dovrebbe giudicarmi”, Dmitrij Šostakovič

Maggio Musicale Fiorentino, Stagione 2017 – 2018

 

Composta nel 1943 e eseguita Evgenij Mravinskij il 4 novembre dello stesso anno per la prima volta, la Sinfonia n. 8 di Šostakovič è spesso interpretata dai critici musicali come un requiem per i caduti della guerra in corso: si tratta dell’avanzata delle truppe sovietiche che, dopo la vittoria di Stalingrado, incalzavano l’esercito nazista. Le tonalità cupe della sinfonia fanno intravedere la tragedia bellica già dal motivo drammatico dell’apertura. La direzione è affidata al giovane e brillante M° Aziz Shokakimov. La prima parte prevede anche la Suite in do maggiore per orchestra di Alfredo Casella:

 

Alfredo Casella, Suite in do maggiore per orchestra, op. 13

Intervallo

Dmitrij Šostakovič, Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65

 

QUANDO:

Giovedì 2 Novembre 2017, ore 20.00

 

DOVE: Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
Piazzale Vittorio Gui, 1
50144 Firenze (FI)

 

INTERPRETI:

Direttore, Aziz Shokakimov

Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Platea 1 al costo di 35,00 €

Platea 2 al costo di 30,00 €

Platea 3 al costo di 25,00 €

Platea 4 al costo di 20,00 €

Palchi al costo di 18,00 €

Galleria al costo di 15,00 €

 

Maggio Musicale Fiorentino: Aziz Shokakimov

 

se non sapete come fare e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

 

Aziz Shokhakimov…

Lo straordinario talento di Aziz Shokhakimov ha fatto per la prima volta parlare di sé nel 2010 a Bamberga, conquistando a 21 anni il 2° premio del Gustav Mahler International Conducting Competition sotto gli auspici dei Bamberger Symphoniker.

Sono succeduti debutti importanti: in Germania con la Staatskapelle Dresden e la Deutsche Kammerphilharmonie Bremen; in Italia con la Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna, la Filarmonica del Teatro La Fenice di Venezia e l’Orchestra Verdi di Milano; in Spagna con la RTVE di Madrid; in Polonia con la Sinfonia Varsovia; a Mosca con la National Philharmonic Orchestra of Russia di Spivakov; in USA con la Houston Symphony, la Pacific Symphony e in tour con I Musici di Montreal.

I riconoscimenti di un talento speciale sono del resto giunti molto presto ad Aziz Shokhakimov. Nato nel 1988 a Tashkent, Uzbekistan, Aziz è entrato nella Uspensky Music School for Gifted Children a 6 anni, dove ha studiato violino, viola e direzione d’orchestra (professor V. Neymer). A 13 anni ha tenuto il suo debutto con la National Symphony Orchestra of Uzbekistan, dirigendo la 5° Sinfonia di Beethoven e il 1° Concerto per pianoforte di Liszt. L’anno seguente, Aziz è stato invitato a dirigere la sua prima opera, Carmen, al National Opera and Ballet Theatre of Uzbekistan.

Nel 2005, a 17 anni, è stato invitato a partecipare al programma di formazione della National Philharmonic Orchestra of Russia sotto la guida del Maestro Vladimir Spivakov, che è sfociata in un invito a dirigere l’orchestra in un concerto a sottoscrizione nel 2010. Subito dopo, Aziz ha ricevuto una sponsorizzazione dalla Vladimir Spivakov International Charitable Foundation. Nel 2006, appena diciottenne, Aziz Shokhakimov ha assunto la posizione di Direttore Principale alla National Symphony Orchestra of Uzbekistan. Dal 2010, con il premio a Bamberga, inizia la sua carriera internazionale.

La serie di debutti ha portato ad immediati nuovi inviti. A Bologna ha diretto al Teatro Comunale una produzione in balletto della Sagra della Primavera di Stravinsky nell’ ottobre 2012 ed all’ Auditorium Manzoni quattro sinfonie di Beethoven e successivamente la 5° Sinfonia di Mahler rispettivamente in primavera ed autunno 2013; è ritornato nella primavera successiva a sostituire James Conlon nel concerto di apertura della Stagione Sinfonica del teatro, quindi a dirigere la sua prima produzione d’opera in Occidente, l’ Eugene Onegin. A Venezia ha diretto il concerto di apertura della Stagione Sinfonica 2014 della Filarmonica del Teatro La Fenice, dopo il debutto con l’ Orchestra nella stagione precedente. A Varsavia Shokhakimov ha diretto ancora la Sinfonia Varsovia e Nikolai Lugansky nel Settembre 2012 e vi ritornerà nella prossima stagione. L’Orchestra Verdi di Milano l’ha invitato nell’ estate 2012 per un’esecuzione speciale della 7° Sinfonia di Shostakovich e vi è ritornato a dirigere l’ orchestra nel maggio 2014 su un programma ancora dedicato alla grande scuola russa.

… … …

ASCOLTI DI PROGRAMMA…

 

“Suite in do maggiore per orchestra, op. 13” by Alfredo Casella (Fulvio Vernizzi, Orchestra Rai di Torino _ 02.12.70):

… … …

“Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65” by Dmitrij Šostakovič (Swedish Radio Symphony Orchestra, Kurt Sanderling):

“Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65” by Dmitrij Šostakovič (Evgeny Mravinsky, Leningrad Philharmonic Orchestra _ Live recording, London, 23.IX.1960):

“Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65” by Dmitrij Šostakovič (National Symphony Orchestra, Mstislav Rostropovich _ Recorded at the Kennedy center, Washington D.C., october 1991):

“Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65” by Dmitrij Šostakovič (Sir Georg Solti, Chicago Symphony Orchestra _ live recorded in 1989):

“Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65” by Dmitrij Šostakovič (WDR Symphony Orchestra Cologne, Rudolf Barshai):

“Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65” by Dmitrij Šostakovič (Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, Bernard Haitink _ September 23, 2006
Philharmonie im Gasteig, München):

“Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65” by Dmitrij Šostakovič (Moscow Philharmonic Orchestra, Kirill Kondrashin):

“Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65” by Dmitrij Šostakovič (London Symphony Orchestra, André Previn):

“Sinfonia n. 8 in do minore, op. 65” by Dmitrij Šostakovič (WDR Sinfonieorchester Köln, Rudolf Barshai):

… … …

 

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Teatro EuropAuditorium di Bologna i Momix in W MOMIX FOREVER 2017

Alla Società del Quartetto di Milano il Trio di Parma per Beethoven