in , , ,

Al Maggio Musicale Fiorentino Un ballo in maschera Luglio 2020

«Gli artisti veramente superiori giudicano senza pregiudizi di scuole, di nazionalità, di tempo. Se gli artisti del Nord e del Sud hanno tendenze diverse, è bene siano diverse», Giuseppe Verdi

Giovanni Boldini , ” Ritratto di Giuseppe Verdi “, 1886Olio su tela, 118×96 cm

Un ballo in maschera

Al Maggio Musicale Fiorentino Un ballo in maschera Luglio 2020.

Nel 1857 Verdi viene ingaggiato per scrivere un’opera per il Teatro San Carlo di Napoli e subito inizia la caccia al soggetto perfetto. La prima idea è Re Lear di Shakespeare ma la mancanza di tempo lo costringe a ripiegare su un libretto di Scribe, Gustave III ou Le bal masqué, già musicato da Auber e da Mercadante. La storia si ispirava a un fatto storico accaduto nel 1792: l’omicidio di re Gustavo III di Svezia ad opera di un suo cortigiano durante un ballo. L’argomento era indubbiamente scomodo, l’uccisione in scena di un monarca non poteva lasciare indifferenti i censori napoletani, che infatti intervennero imponendo a Verdi numerosi tagli e modifiche. Ma l’autore teneva troppo ai tratti settecenteschi e allo stile brillante di ascendenza francese della sua nuova opera per poter accettare, tra le tante richieste, di spostare l’azione nel dodicesimo secolo dove sarebbe stato impossibile «trovare un principotto, un duca, un diavolo, sia pure del Nord, che avesse visto un po’ di mondo e sentito l’odore della corte di Luigi XIV». Naufragato così il debutto napoletano, Un ballo in maschera sarà allestito al Teatro Apollo di Roma, dove andrà in scena il 17 febbraio 1859.

IL CAST

Un ballo in maschera

Musica di Giuseppe Verdi

Opera in tre atti su libretto di Antonio Somma, tratto da Gustave III, ou Le Bal masqué di di Eugène Scribe per Daniel Auber

Maestro concerto e Direttore, Carlo Rizzi

Regia, Davide Livermore

Scene, Giò Forma

Costumi, Mariana Fracasso

Luci, Antonio Castro

Maestro del Coro, Lorenzo Fratini
 
 
Interpreti:

Riccardo, Conte di Warwick      Francesco Meli

Amelia      Krassimira Stoyanova

Renato      Carlos Álvarez

Oscar      Enkeleda Kamani

Ulrika      Judit Kutasi

Silvano      William Corrò

Samuel      Simon Lim

Tom      Maharram Huseynov

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino

QUANDO

Martedì 14 Luglio 2020, ore 20.00

Venerdì 17 Luglio 2020, ore 20.00

Lunedì 20 Luglio 2020, ore 20.00

Giovedì 23 Luglio 2020, ore 20.00

DOVE: Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
Piazzale Vittorio Gui, 1
50144 Firenze (FI)

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Platea 1 al costo di € 200,00

Platea 2 al costo di € 160,00

Platea 3 al costo di € 120,00

Platea 4 al costo di € 90,00

Palchi al costo di € 60,00

Galleria al costo di € 50,00

Visibilità Limitata al costo di 15,00

Solo ascolto al costo di 15,00

Al Maggio Musicale Fiorentino Un ballo in maschera Luglio 2020

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi anche all’ Associazione MaNi per informazioni su acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Teatro San Carlo 2020 LA RONDINE di Puccini, dal 12 al 24 luglio

A Bologna Evgenij Kissin 30 settembre, concerto stagione Bologna Festival