in , , ,

Al Teatro Alighieri per il Ravenna Festival David Fray 26 giugno

«È difficile quando capisci che non sei l’unico pianista del mondo, che ci sono tanti altri armati della tua stessa passione e volontà. La competizione va sollecitata ma rispetto a se stessi, per fare sempre meglio»

Ravenna Festival 2018

 

Al Ravenna Festival lo spessore interpretativo del pianista francese David Fray, qui nella doppia veste di Direttore e pianista, accompagnato dall’ Orchestra Giovanile Luigi Cherubini. In programma:

 

Programma da definire

QUANDO

Martedì 26 Giugno 2018, ore 21.00

 

DOVE: Teatro Dante Alighieri
Via Angelo Mariani, 2
48121 Ravenna (RA)

 

INTERPRETI:

David Fray, Pianoforte e Direttore

Orchestra Giovanile Luigi Cherubini

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI (DA CONFERMARE):

PRIMO SETTORE

  • Intero al costo di € 80,00 + € 8,00 di prevendita
  • Ridotto al costo di € 72,00 + € 7,00 di prevendita
  • Ragazzi under 18 al costo di € 36,00 + € 3,50 di prevendita
  • UNIVERSITARI al costo di € 36,00 + € 3,50 di prevendita
  • Bimbi under 14 al costo di € 5,00 + € 0,50 di prevendita

SECONDO SETTORE

  • Intero al costo di € 52,00 + € 5,00 di prevendita
  • Ridotto al costo di € 48,00 + € 5,00 di prevendita
  • Ragazzi under 18 al costo di € 24,00 + € 2,50 di prevendita
  • UNIVERSITARI al costo di € 24,00 + € 2,50 di prevendita
  • Bimbi under 14 al costo di € 5,00 + € 0,50 di prevendita

TERZO SETTORE

  • Intero al costo di € 20,00 + € 2,00 di prevendita
  • Ridotto al costo di € 18,00 + € 2,00 di prevendita
  • Ragazzi under 18 al costo di € 9,00 + € 1,00 di prevendita
  • UNIVERSITARI al costo di € 9,00 + € 1,00 di prevendita
  • Bimbi under 14 al costo di € 5,00 + € 0,50 di prevendita

QUARTO SETTORE

  • Intero al costo di € 15,00 + € 1,50 di prevendita
  • Ridotto al costo di € 12,00 + € 1,00 di prevendita
  • Ragazzi under 18 al costo di € 6,00 + € 0,50 di prevendita
  • UNIVERSITARI al costo di € 6,00 + € 0,50 di prevendita
  • Bimbi under 14 al costo di € 5,00 + € 0,50 di prevendita

 

Ravenna Festival: David Fray

 

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e consegna dei biglietti scrivendo a mara.grisoni@gmail.com o telefonando al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

David Fray…

Interprete sensibile, attento alla ricerca nel fraseggio musicale e alla comprensione della partitura, il pianista francese David Fray segna fin dal suo debutto il panorama musicale internazionale. Per la sua eleganza, virtuosità e follia creativa in molti lo hanno paragonato ai grandi pianisti della storia che hanno rivoluzionato il modo di suonare e di approcciarsi allo strumento.

David Fray è protagonista di una intensa carriera di concertista, sia come solista che per la musica da camera. Ha collaborato con importanti orchestre e con illustri direttori quali M. Alsop, P. Boulez, S. Bychkov, C. Eschenbach, A. Fisch, D. Gatti, P. Järvi, K. Masur, R. Muti, E.-P. Salonen, Y. Nézet-Séguin e J. van Zweden.

Tra le esecuzioni di grande successo in Europa vi sono quelle con la London Philharmonic, Royal Concertgebouw, Bayerische Rundfunk, Budapest Festival Orchestra, Philharmonia Orchestra, Academy of St. Martin in the Fields, Deutsche Kammerphilharmonie Bremen, Deutsche Sinfonie Orchester, Salzburg Mozarteum, Orchestra del Teatro alla Scala, Orchestre de Paris, Orchestre National de France e Orchestre de l’Opéra National de Paris.

David Fray ha debuttato negli USA nel 2009 con la Cleveland Orchestra ed è stato subito invitato da Boston Symphony, San Francisco Symphony, New York Philharmonic, Chicago Symphony e Los Angeles Philharmonic. Ha poi suonato in recital alla Carnegie Hall, al Mostly Mozart Festival di New York e alla Chicago Symphony Hall.

È recentemente stato diretto da Esa-Pekka Salonen con la Philharmonia Orchestra ai BBC Proms di Londra, da Riccardo Muti con l’Orchestre National de France e da Jaap van Zweden con la Dallas Symphony Orchestra.

Tra i vari impegni una tournée in Cina con la Dresden Philharmonic, Hong Kong Philharmonic, e poi concerti con Baltimore Symphony Orchestra, Paris Chamber Orchestra, Bavarian Radio Chamber Orchestra, Orchestra RAI di Torino, nonché recital al Théâtre des Champs Elysées, al Wien Konzerthaus, Philharmonie Luxemburg, a Stuttgart e Lyon.

Il CD dedicato a composizioni per pianoforte di Schubert è stato premiato dal magazine Gramophone.

Artista esclusivo dell’etichetta Erato/Warner Classics, David Fray ha registrato composizioni di Bach e Boulez, ottenendo l’elogio della critica come “miglior registrazione dell’anno” dal London Times e da Le Soir.

«un punto di partenza ma anche di arrivo, la base del mio repertorio ma comunque, sempre, una sorgente alla quale tornare. Bach mi purifica nella sua semplicità apparente, in quella razionalità profonda»

Il secondo CD, dedicato a composizioni di Bach incise con la Deutsche Kammerphilharmonie Bremen, è stato premiato dalla German Recording Academy.

Ha poi registrato Momenti musicali e Improvvisi di Schubert e Concerti per pianoforte di Mozart con la Philharmonia Orchestra diretta da Jaap van Zweden, nonché le Partite n. 2 e n. 6 e la Toccata in do minore di Bach.

Nel 2008 il canale TV ARTE +7 ha presentato un documentario a lui dedicato, con la regia di Bruno Monsaingeon; il film David Fray registra Johann Sebastian Bach è stato pubblicato su DVD.

Classe 1981, David Fray è stato ammesso all’unanimità al Cnsm di Parigi nella classe di Jacques Rouvier nel 1999, e nel 2002 si è diplomato con lode, aggiudicandosi pure la borsa di studio Feydeau de Brou Saint Paul, riservata a studenti scelti dalla giuria. Nello stesso anno ha frequentato il corso di perfezionamento di Jacques Rouvier e di specializzazione in musica da camera con Christian Ivaldi e Claire Désert.

«In casa avevamo un pianoforte, io e mio fratello abbiamo sempre preso lezioni ma senza che i nostri genitori ci forzassero a niente, solo per la convinzione che la musica dovesse far parte di una buona cultura»

Tra i premi ricevuti l’Echo Klassik Prize come “Strumentista dell’anno” e il Premio Giovane Talento al Ruhr Piano Festival.

È stato nominato Newcomer of the Year 2008 dalla rivista BBC Magazine.

Sito Ufficiale: http://davidfraymusic.com/
 

153 video popolari su David Fray“:


… … …

 
 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Teatro Regio di Torino Le nozze di Figaro Giugno-Luglio 2018

Daniel Harding e Daniil Trifonov alla Filarmonica della Scala