in , , ,

Al Teatro alla Scala 2020 PRÉSENTATION – PROMETEO, dal 28 maggio al 21 giugno

«Con acqua e terra Prometeo plasmò gli uomini e donò loro il fuoco che celò in una ferula, di nascosto da Zeus»
(Apollodoro. I miti greci. Traduzione di Maria Grazia Ciani. Milano, Mondadori/Fondazione Lorenzo Valla)

thumb_535625af3f309280508b4568_default_xxlargeTeatro alla Scala 2020 Présentation – Prometeo, da 28 maggio al 21 giugno

 

SCUOLA DI BALLO DELL’ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA

 

L’ Accademia Teatro alla Scala in questa Stagione porterà sul nostro palcoscenico la storia del nostro Teatro e dei grandi nomi che ne hanno segnato il cammino danzante, e della Scuola di Ballo che ha ormai superato i duecento anni di vita; il presente e il futuro del balletto, nei giovani allievi che stanno forgiando il loro stile per poter spiccare il volo. Stile e dedizione apriranno la serata con Présentation, che vede tutti gli allievi in scena sulle note di Mozart, e convoglieranno in una nuova creazione, Prometeo, firmata da Heinz Spoerli. Nell’anno che segna le celebrazioni dei 250 anni dalla nascita di Beethoven, Spoerli crea una nuova coreografia su Die Geschöpfe des Prometheus, l’unico balletto scritto dal compositore tedesco che riporta alla memoria i fasti e la storia del balletto e del nostro Teatro. A dirigere l’Orchestra dell’Accademia, Theodor Guschlbauer.

Ecco il cast per lo spettacolo in scena al Teatro alla Scala 2020 Présentation – Prometeo:

 

CAST

PRESENTATION

Musica Wolfgang Amadeus Mozart

Concerto n. 23 per pianoforte e orchestra in la magg. K488

Ideazione, Frédéric Olivieri

Direttore, Theodor Guschlbauer

Pianoforte, Ingolf Wunder

… … …

PROMETEO

Musica Ludwig van Beethoven

Die Geschöpfe des Prometheus

Coreografia e costumi, Heinz Spoerli

Scene, Florian Etti

Direttore, Theodor Guschlbauer

Nuova Produzione Teatro alla Scala

Prima rappresentazione assoluta

 

QUANDO

Giovedì 28 Maggio 2020, ore 20.00 Turno Prime Balletto

Sabato 30 Maggio 2020, ore 20.00 Fuori abbonamento

Lunedì 1 Giugno 2020, ore 20.00 ScalAperta 50%

Domenica 14 Giugno 2020, ore 14.30 Fuori abbonamento

Domenica 21 Giugno 2020, ore 20.00 Turno H

 

DOVE: Teatro alla Scala
Via Filodrammatici, 2
20121 Milano (MI)

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Platea al costo di 114,00 €

Palchi, prima fila (e seconda fila nei palchi centrali) al costo di 114,00 €

Palchi, seconda fila laterale (e terza fila nei palchi centrali) al costo di 94,80 €

Prima Galleria, prima fila centrale al costo di 66,00 €

Prima Galleria, prima fila semi-centrale; Seconda Galleria prima fila centrale al costo di 66,00 €

Prima Galleria, prima fila laterale; Seconda Galleria, prima fila semi-centrale al costo di 46,80 €

Prima Galleria, seconda fila centrale e semi-centrale al costo di 46,80 €

Loggione al costo di 18,00 €

 

Teatro alla Scala 2020 Présentation – Prometeo, da 28 maggio al 21 giugno

 

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi anche all’ Associazione MaNi per informazioni su acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

gala_cop_ok

La Scuola di Ballo, fondata nel 1813 da Francesco Benedetto Ricci, ha visto succedersi alla propria guida prestigiosi maestri e celebri ballerine: Carlo Blasis, Olga Preobrajenska, Enrico Cecchetti, Cia Fornaroli, Ettorina Mazzucchelli, Esmée Bulnes, Elide Bonagiunta, John Field, Anna Maria Prina.

Dal 2006 ne è direttore Frédéric Olivieri, già direttore del Dipartimento Danza dal 2003.

L’intensificazione, negli anni più recenti, di incontri e seminari con coreografi e danzatori di fama internazionale, come Davide Bombana, Arlette van Boven, John Clifford, Claudia De smet, Paul Dennis, Vladimir Derevianko, Cynthia Harvey, Akram Khan, Monique Loudières, Piotr Nardelli, Patricia Neary, Pompea Santoro, Shantala Shivalingappa, Suki SchorerFrancesco Ventriglia, ha ulteriormente arricchito la già profonda e rigorosa preparazione.

Inoltre, ad ampliare ulteriormente il repertorio degli allievi, l’eccezionale concessione alla Scuola di note coreografie del repertorio contemporaneo di artisti quali George Balanchine (Serenade, Tarantella, Theme and Variations, Who cares?), Maurice Béjart (Gaîté parisienne suite; La Luna), Mats Ek (The Sleeping Beauty), William Forsythe (The Vertiginous Thrill of Exactitude), Jiří Kylián (Symphony in D, Evening Songs), José Limón (The Unsung), Roland Petit (Gymnopédie), e Angelin Preljocaj (Larmes blanches, La Stravaganza), solo per citarne alcuni, interpretate nei maggiori teatri italiani ed europei.

Oltre ad essere “vivaio” privilegiato per il Corpo di Ballo scaligero, la Scuola forma ballerini di altissimo livello professionale, in grado di inserirsi nelle più apprezzate compagnie, in Italia e all’ estero. Innumerevoli gli ex allievi che hanno intrapreso una carriera ricca di successi, da Carla Fracci a Liliana Cosi, da Luciana Savignano a Oriella Dorella, da Paola Cantalupo a Marco PierinGilda Gelati, fino alle stelle di oggi Roberto Bolle, Massimo MurruSara RendaSabrina Brazzo, Alessio Carbone, Gabriele Corrado, Mara Galeazzi, Vito Mazzeo, Marta Romagna, Nicoletta Manni, Rebecca Bianchi, e alle giovani promesse Angelo Greco, Jacopo Tissi, Virna Toppi.

imgresize

 

Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala


Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala

Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala

Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala

… … …

Teatro alla Scala 2020 Présentation – Prometeo, da 28 maggio al 21 giugno

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giovedì 4 giugno Pinacoteca di Brera a 2 €

Al Santa Cecilia Alexander Lonquich Cristina Barbuti per Beethoven 26 giugno