in , , ,

Al Teatro alla Scala balletto HISTOIRE DE MANON Ottobre-Novembre 2018

Tutti i beni diversi da quelli che spero di avere con te sono disprezzabili, dal momento che non potrebbero resistere un attimo, nel mio cuore, contro uno solo dei tuoi sguardi”, (Storia del cavaliere Des Grieux e di Manon Lescaut, Des Grieux)

Storia del cavaliere Des Grieux e di Manon Lescaut

 

Histoire du chevalier Des Grieux et de Manon Lescaut, noto anche semplicemente come Manon Lescaut, è un romanzo dell’ autore francese Antoine François Prévost (conosciuto anche come “Abbé Prevost”). Pubblicato nel 1731, è il settimo e ultimo volume di Mémoires et aventures d’un homme de qualité (Memorie e avventure di un uomo di qualità).

Quando questo libro venne pubblicato in Francia per la prima volta fu bandito, ma divenne molto popolare, anche grazie alle edizioni pirata che furono ampiamente diffuse. In una delle edizioni successive, quella definitiva del 1753, Prévost attenuò alcuni aspetti ritenuti scandalosi e introdusse maggiori considerazioni moralistiche.

 

L’ HISTOIRE DE MANON

Musica Jules Massenet

Durata spettacolo: 2 ore e 35 minuti inclusi intervalli

Coreografia, Kenneth MacMillan

Arrangiamento e orchestrazione, Martin Yates

Direttore, Felix Korobov

Scene e costumi, Nicholas Georgiadis

Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala

Produzione Teatro alla Scala

 

ÉTOILES

Svetlana Zakharova (17, 19 s, 24 ott.)

Roberto Bolle (17, 19 s, 24 ott.)

 

QUANDO:

Mercoledì 17 Ottobre 2018, ore 20.00

Venerdì 19 Ottobre 2018, ore 14.30 Invito alla Scala giovani e anziani

Sabato 20 Ottobre 2018, ore 20.00 ScalAperta 50%

Mercoledì 24 Ottobre 2018, ore 20.00

Sabato 27 Ottobre 2018, ore 20.00

Venerdì 2 Novembre 2018, ore 20.00

 

DOVE: Teatro alla Scala
Via Filodrammatici 2

20121 Milano (MI)

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Platea al costo di 180,00 €

Palchi, prima fila (e seconda fila nei palchi centrali) al costo di 180,00 €

Palchi, seconda fila laterale (e terza fila nei palchi centrali) al costo di 141,60 €

Palchi, seconda fila semi laterale (e terza fila nei palchi centrali) al costo di 94,80 €

Palchi, seconda fila laterale (e in alcuni terza centrale) al costo di 76,40 €

Palchi, seconda fila laterale (e in alcuni terza centrale) al costo di 63,60 €

Prima Galleria, prima fila centrale al costo di 76,40 €

Seconda Galleria, prima fila centrale al costo di 63,60 €

Prima Galleria, prima fila semi-centrale al costo di 63,60 €

Prima Galleria, prima fila laterale al costo di 45,60 €

Prima Galleria, seconda fila semi-centrale al costo di 45,60 €

Seconda Galleria, prima fila semi-laterale al costo di 45,60 €

Loggione al costo di 21,00 €

 

Teatro alla Scala: balletto HISTOIRE DE MANON

 

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e consegna dei biglietti scrivendo a mara.grisoni@gmail.com o telefonando al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

Ambientato principalmente in Francia e, nel finale, in Louisiana, agli inizi del XVIII secolo. La storia narra del Cavaliere Des Grieux e della sua amante Manon Lescaut. Des Grieux proviene da una famiglia nobile, ma rinuncia a tutta la ricchezza ereditaria scappando via con Manon. I giovani amanti si stabiliscono a Parigi, dove Des Grieux si cerca in tutti i modi di soddisfare le abitudini lussuose di Manon, per esempio chiedendo soldi al fedele amico Tiberzio e barando al gioco. In varie occasioni, Des Grieux perde le sue ricchezze in circostanze accidentali e Manon più volte lo abbandona per uomini più ricchi, poiché non può sopportare di vivere nella miseria. Dopo l’ennesima truffa ai danni del ricco signor G*** M***, i due amanti vengono fatti imprigionare ma, mentre Des Grieux riesce a salvarsi grazie all’intervento del padre, Manon viene condannata all’espatrio in America. Des Grieux cerca di salvarla, ma non può far altro che seguirla fino a New Orleans. In America, riescono a vivere in pace per un certo periodo di tempo, sotto il favore del governatore della città. Quando però Des Grieux gli comunica la sua volontà di prendere in moglie Manon, il governatore, che li credeva già sposati, vuole darla in sposa a suo nipote, Synnelet, innamorato di lei. Des Grieux sfida a duello Synnelet e, pensando di averlo ucciso, decide di scappare da New Orleans con Manon. I due amanti si avventurano nelle regioni selvagge della Louisiana, sperando di raggiungere un insediamento inglese, ma Manon muore per la fatica e gli stenti. Dopo aver sepolto Manon, Des Grieux decide di tornare in Francia con il fedele amico Tiberzio, che nel frattempo l’ aveva raggiunto in America, dove decide di riprendere la carriera ecclesiastica.

199-histoire de Manon - Svetlana Zakharova - Roberto Bolle - ph Brescia e Amisano Teatro alla Scala K61A1737 b X

Atto I 

Scena prima: il cortile di una locanda nei pressi di Parigi

Al levarsi del sipario Lescaut, un giovane avventuriero, contempla il mondo che egli deve depredare per vivere. È venuto alla locanda per incontrare la sorella Manon, che si sta recando in un convento. Nell’ affollato cortile della locanda vediamo una mezzana, Madame, con la sua schiera di attrici e cortigiane – fra le quali l’amante di Lescaut – , il Cavaliere des Grieux, giovane studente di buona famiglia, e Monsieur Guillot de Morfontaine, un ricco uomo di mondo. Giunge una carrozza che conduce Manon, la cui bellezza giovanile ha già attirato le attenzioni di un compagno di viaggio, un vecchio signore. Lescaut è consapevole del valore di Manon, e conduce l’anziano uomo all’ interno della locanda per discutere la disponibilità di Manon, rendendosi intanto conto del fatto che anche Guillot de Morfontaine è interessato a lei. Ma des Grieux si è innamorato di Manon, ed ella acconsente a fuggire con lui. Proprio mentre i due si allontanano in carrozza, Lescaut ritorna con l’anziano signore, ma Guillot de Morfontaine ha fatto un’offerta assai più congrua per Manon; Lescaut acconsente ad andare in cerca della sorella per indurla ad accettare Guillot de Morfontaine come protettore.

Scena seconda: la casa di des Grieux a Parigi

Des Grieux sta scrivendo al padre, mala passione per Manon distoglie la sua mente da ogni altro pensiero. Quando egli finalmente esce per andare a spedire la lettera, entra Lescaut con Guillot de Morfontaine, che porta gioielli e preziosi vestiti per Manon. Eccitata dalla vista di tante ricchezze, Manon accetta Guillot de Morfontaine e reprime il suo rincrescimento per lasciare il suo primo amore con il tocco consolatorio delle pellicce e dei gioielli. Lescaut attende il ritorno di des Grieux e gli dice che ci sarà una grossa ricompensa finanziaria anche per lui se Manon resterà con Guillot de Morfontaine.

Atto secondo 

Scena prima: una casa privata a a Parigi

Madame dà una festa accoppiando le cortigiane e vari gentiluomini. Lescaut, già ubriaco, arriva con l’afflitto des Grieux, e assieme assistono all’ arrivo di Manon lussuosamente abbigliata al braccio di Monsieur Guillot de Morfontaine. Lescaut balla da ubriaco con la sua amante, e lo sconsolato des Grieux guarda Manon, ammirata da tutti gli uomini presenti.Quando gli ospiti si spostano in un’altra stanza per la cena, des Grieux ricorda a Manon il suo amore. Ella è inflessibile, ma poi dichiara che fuggirà con lui se egli vincerà alle carte una grossa somma di denaro da Guillot de Morfontaine, e gli consegna le carte che gli consentiranno di vincere barando. Des Grieux ha un successo tale da destare i sospetti di Guillot de Morfontaine, e scoppia una rissa. Manon e des Grieux fuggono, mentre Guillot de Morfontaine accusa Lescaut di complicità.

Scena seconda La casa di des Grieux.

Manon e des Grieux si preparano a lasciare Parigi; dapprima litigano per i gioielli di Manon, ma poi si dichiarano ancora una volta il loro reciproco amore. Sopraggiunge Guillot de Morfontaine con le guardie e Lescaut ammanettato; Manon è arrestata come prostituta, e nella confusione Lescaut viene ucciso.

Atto terzo Scena prima: il porto di New Orleans

La folla sulla banchina guarda l’arrivo di una nave che trasporta criminali alla colonia francese della Louisiana. In un gruppo di prostitute deportate dalla Francia c’è Manon. Des Grieux l’ ha accompagnata dichiarandosi suo marito. Anche qui la bellezza di Manon attrae un ammiratore: il carceriere dell’insediamento penale.

Scena seconda: la stanza del carceriere 

Manon è portata nella camera e il carceriere fa l’ amore con lei, dandole come ricompensa dei gioielli. Entra des Grieux che uccide il carceriere e quindi fugge con Manon.

Scena terza: le paludi della Louisiana 

Manon e des Grieux fuggono dalla giustizia. Manon è febbricitante e nel suo delirio personaggi del passato appaiono e scompaiono fra le nebbie della palude. Ella dichiara il suo amore a des Grieux e muore tra le sue braccia.

 

“L’histoire de Manon” – Ultime pas de deux (con Roberto Bolle), 18 maggio 2015:

“L’histoire de Manon” – Roberto Bolle e Alessandra Ferri:

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Teatro La Fenice Venezia Il barbiere di Siviglia Agosto-Ottobre 2018

Jonas Kaufmann al Teatro alla Scala in recital per i Concerti Straordinari