in , , ,

Al Teatro alla Scala il balletto La Bisbetica Domata Settembre 2018

Lo scritto di Shakespeare riprende vita sulle movenze di un balletto suddiviso in due atti, ambientato in un luogo che sta particolarmente a cuore allo scrittore inglese: l’ Italia.

La Bisbetica Domata

 

Commissionato dal Teatro Bol’šoj, presentato in debutto nel luglio del 2014, La bisbetica domata è il primo balletto creato da Jean-Christophe Maillot per una compagnia che non fosse la sua (Les Ballets de Monte-Carlo) e primo invito ad un coreografo straniero per un balletto a serata intera con gli straordinari artisti del Balletto del Bol’šoj. Ispirata alla omonima commedia di Shakespeare, si è aggiudicata tre Maschere d’Oro, per la migliore produzione e per i due protagonisti. Maillot ha pensato per i danzatori del Bol’šoj un lavoro con una grande vena narrativa, per metterne in evidenza oltre che la bravura anche l’abilità interpretativa. Per il coreografo questa commedia è come una meravigliosa storia sui rapporti umani che semplicemente chiede di essere tradotta nel linguaggio del corpo. Una trama abbastanza complessa che soprattutto lo ha intrigato per essere uno dei lavori più sensuali di Shakespeare, e ha catturato la sua attenzione come analisi appassionata delle relazioni d’amore. Per Maillot, coreografo che ama rinarrare una storia classica a suo modo, questa è una commedia che parla dell’incontro di due caratteri eccezionali (Caterina e Petruccio) che per questo motivo non possono sopportare l’idea di avere un rapporto mediocre tra di loro – o con nessun altro. Lavorando con i ballerini del Bol’šoj, per lui era ovvio che il compositore doveva essere russo. Sceglie Šostakovič, sulle cui musiche aveva già fatto altre creazioni, orientandosi questa volta sulle composizioni per il cinema.

 

CAST

Durata spettacolo: 1 ora e 45 minuti incluso intervallo

Tratta da The Taming of the Shrew di W. Shakespeare

Produzione del Teatro Bol’šoj di Mosca

Musica, Dmitrij Šostakovič

Direttore, Igor Dronov

Coreografia, Jean-Christophe Maillot

Scene, Ernest Pignon-Ernest

Costumi, Augustin Maillot

Luci e video, Dominique Drillot

Corpo di Ballo del Teatro Bol’šoj di Mosca
Orchestra Sinfonica “G. Verdi” di Milano

 

QUANDO:

Martedì 11 Settembre 2018, ore 20.00

Mercoledì 12 Settembre 2018, ore 20.00

Giovedì 13 Settembre 2018, ore 20.00

 

DOVE: Teatro alla Scala
Via Filodrammatici 2

20121 Milano (MI)

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Platea al costo di 180,00 €

Palchi, prima fila (e seconda fila nei palchi centrali) al costo di 180,00 €

Palchi, seconda fila laterale (e terza fila nei palchi centrali) al costo di 141,60 €

Palchi, seconda fila semi laterale (e terza fila nei palchi centrali) al costo di 94,80 €

Palchi, seconda fila laterale (e in alcuni terza centrale) al costo di 76,40 €

Palchi, seconda fila laterale (e in alcuni terza centrale) al costo di 63,60 €

Prima Galleria, prima fila centrale al costo di 76,40 €

Seconda Galleria, prima fila centrale al costo di 63,60 €

Prima Galleria, prima fila semi-centrale al costo di 63,60 €

Prima Galleria, prima fila laterale al costo di 45,60 €

Prima Galleria, seconda fila semi-centrale al costo di 45,60 €

Seconda Galleria, prima fila semi-laterale al costo di 45,60 €

Loggione al costo di 21,00 €

 

Teatro alla Scala: balletto LA BISBETICA DOMATA

 

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e consegna dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

“LA BISBETICA DOMATA”:

 

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Teatro Petruzzelli Bari RIGOLETTO di Giuseppe Verdi Settembre 2018

Per Stresa Festival 2018 Il Cavaliere della Rosa di Robert Wiene