in , , ,

Al Teatro alla Scala Krassimira Stoyanova in recital 17 Marzo 2019

Recital del Soprano Krassimira Stoyanova

krassimira-stoyanova

Teatro alla Scala, Stagione 2018 – 2019 

 

Dal podio del Teatro alla Scala di Milano il grande Soprano Krassimira Stoyanova accompagnata al pianoforte da Ludmil Angelov eseguirà il seguente programma:

 

Musiche di Verdi, Puccini, Catalani, Cilea, Mascagni, Čajkovskij, Hadjiev

 

QUANDO

Domenica 17 Marzo 2019, ore 20.00

 

DOVE: Teatro alla Scala
Via Filodrammatici 2
20121 Milano (MI)

 

INTERPRETI:

Krassimira Stoyanova, Soprano

Ludmil Angelov, Pianoforte

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

PLATEA al costo di 42,00 €

PALCHI (prima fila per tutti i palchi e seconda fila per i palchi centrali) al costo di 42,00 €

PALCHI (seconda fila per tutti i palchi, terza fila per i palchi centrali) al costo di 30,00 €

PRIMA GALLERIA (prima fila laterale, ma non troppo) al costo di 22,80 €

SECONDA GALLERIA (prima fila semicentrale) al costo di 22,80 €

PRIMA GALLERIA (Prima Galleria, prima fila laterale; Seconda Galleria, prima fila semi-centrale) al costo di 14,40 €

Loggione (terza fila di prima galleria, seconda fila centrale di seconda galleria, terza e quarta fila di seconda galleria) al costo di 10,80 €

 

Teatro alla Scala, Milano: il soprano KRASSIMIRA STOYANOVA

 

se non sapete come fare e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

Krassimira Stoyanova…

krassimira-stoyanova

Krassimira Stoyanova è nata in Bulgaria. Si è diplomata in violino al Conservatorio di Rousse e in canto all’ Accademia di Musica e Danza di Plovdiv.

Debutta all’ Opera Nazionale di Sofia nel 1995 e si specializza in un repertorio molto vasto: Rigoletto (Gilda), Le Nozze di Figaro (Susanna), Il Guarany (Cecilia ), Fosca (Delia) di Antonio Carlos Gomes, La Juive (Rachel), La Clemenza di Tito (Vitellia) e Idomeneo (Ilia).

La giovane soprano inizia una rapida carriera che la vede ospite in rinomati teatri tra i quali: Metropolitan Opera in La Traviata (Violetta), Nationaloper Helsinki – Le nozze di Figaro (Contessa), New Israeli Opera Tel Aviv nelle nuove produzioni di La Juive (Rachel) e di Don Giovanni (Donna Anna), Teatro Colon di Buenos Aires in una nuova produzione di Pagliacci (Nedda), Carnegie Hall – Les Huguenots (Valentine), La Battaglia di Lignano (Lida) e Anna Bolena (Anna), Hamburgische Staatsoper – La Traviata (Violetta), Royal Opera House Covent Garden – La Bohème (Mimi), Opernhaus Köln – La Juive (Rachel) serata di gala con Neil Shicoff, Festival di Ravenna con la Nona sinfonia di Beethoven sotto la direzione di Riccardo Muti, Opernhaus Zürich – La Traviata (Violetta), Deutsche Oper Berlin – Le Nozze di Figaro  (Contessa), Pagliacci (Nedda) e una nuova produzione di Idomeneo (Elettra), Konzerthaus Berlin con lo Stabat Mater di Rossini sotto la bacchetta del Maestro Marcus Creed con incisione di CD, Rio de Janeiro – Carmen (Micaela), Bayerische Staatsoper München ancora una volta in Carmen (Micaela), Salzburger Festspiele – Les Contes d’Hoffmann (Antonia), Teatro Regio di Torino, dove interpreta la Nona sinfonia di Beethoven sotto la direzione di Myung-Whung Chung, Festspielhaus Baden-Baden ancora con la Nona sinfonia di Beethoven diretta da Christoph Eschenbach, ecc… .

Dal 1998 in poi Krassimira Stoyanova è strettamente legata al Wiener Staatsoper, dove ha cantato tra le altre opere in: La Juive (Rachel) con produzione televisiva e DVD, Le Nozze di Figaro (Contessa), Carmen (Micaela), Les contes d’Hoffmann (Antonia), Turandot (Liù), I Pagliacci (Nedda), La Traviata (Violetta), La Bohème (Mimi), ecc…

Nella stagione 2003/2004 la ricordiamo in una nuova produzione del Falstaff di Verdi (Alice Ford) al Wiener Staatsoper, seguito da Le nozze di Figaro (Contessa), Turandot (Liù) e I Pagliacci (Nedda); Anna Bolena (ruolo del titolo) al Carnegie Hall di New York; Stabat Mater e Dimitri di Dvorak al Konzerthaus di Vienna, il Te Deum di Bruckner al Musikverein di Vienna e lo Stabat Mater di Dvorak alla Alte Oper Frankfurt.

Per la stagione 2004/2005 per Krassimira Stoyanova è impegnata con Il Trovatore alla Washington Opera, seguito da Turandot (Liù) alla Metropolitan Opera, Falstaff (Alice), Simone Boccanegra (Amelia) e Les contes d’ Hoffmann (Antonia) alla Wiener Staatsoper, un concerto – recital nella Carnegie Hall/New York ed il Requiem di Dvorak a Monacco di Bavaria.

Nel 2005/06 il soprano è Anna in Le Villi di Puccini alla Wiener Staatsoper (nuova produzione) e Donna Anna in Don Giovanni in Bilbao (nuova produzione). Alla Wiener Staatsoper ritorna nel Falstaff (Alice), un ruolo che interpreterà anche a Dresden. Nuove produzioni in Otello (Desdemona) al Gran Teatro del Liceu a Barcelona e a Tokio, Stabat Mater di Szymanowski a Monte Carlo e la Nona Sinfonia di Beethoven al Wiener Musikverein sotto la direzione di Georges Pretre.

Stagione 2006/07: la stagione si apre alla Staatsoper di Vienna con la nuova produzione di Otello/Desdemona e le rappresentazioni di Le Villi e Nozze di Figaro (Contessa) con il maestro Ozawa, i concerti (sinfonia N. 9 di Beethoven) con Sir Colin Davis al Festival di Gstaad e con Mariss Jansons al Concertgebouw di Amsterdam, il Requiem di Brahms con il maestro Fedoseev al Konzerthaus di Vienna, I Pagliacci/Nedda e La Traviata (Violetta) al Metropolitan Opera di New York e I Pagliacci alla Deutsche Oper di Berlino.

Sotto particolare richiesta di Placido Domingo, parteciperà al concerto di gala in occasione del suo anniversario a Vienna il 19 maggio 2007.

Per l’apertura della stagione 2007/08: prende parte alle rappresentazioni di Simone Boccanegra e Otello alla Staatsoper di Vienna e La Boheme alla Staatsoper di Monaco e Dresda. In questo periodo Krassimira Stoyanova si esibisce anche Monaco nel ruolo di Luisa Miller. Durante questa stagione l’artista è al Metropolitan Opera con Les contes d’ Hoffmann. Debutta al Liceu di Barcellona nel ruolo di Luisa Miller. Sono anche in programma concerti con Mariss Jansons (sinfonia N. 9. di Beethoven a Salisburgo e Baden-Baden e Requiem di Brahms a Monaco e al Festival di Lucerna).

La stagione 2008/09 è stata inaugurata alla Metropolitan Opera con Don Giovanni/Donna Anna. Seguiranno le rappresentazioni di Otello e Falstaff alla Staatsoper di Vienna e una produzione di Simone Boccanegra al Liceu di Barcellona. Il soprano ha inoltre inoltre preso parte a concerti con il maestro Jansens al Concertgebouw di Amsterdam (Requiem di Dvorak). Alla Staatsoper di Amburgo Krassimira la Stoyanova ha cantato nel ruolo del titolo della nuova produzione di Iphigenie en Tauride.

Sito Ufficiale: http://www.krassimira-stoyanova.com/

krassimira-stoyanova2

Krassimira Stoyanova in “E strano!…Ah, fors’e lui…Sempre Libera”:

Piotr Beczala/Krassimira Stoyanova: in “Teco io sto – Ballo in Maschera Wien 2016”:

Krassimira Stoyanova in “Tu che le vanità – Don Carlos”:

Krassimira Stoyanova in “Dvorak – Rusalka”:

Placido Domingo & Krassimira Stoyanova: in “Simon Boccanegra: Favella il Doge”:

Krassimira Stoyanova and Jonas Kaufmann in “final act of Giuseppe Verdi’s AIDA”:

Krassimira Stoyanova in “”D’amor sull’ ali rosee” Il trovatore”:

Krassimira Stoyanova in “Tosca”:

Krassimira Stoyanova in “selezione di vari brani”:

… … …

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

All’ Accademia Santa Cecilia Antonio Pappano Conrad Tao Febbraio 2019

Al Teatro La Fenice Venezia audizioni per Percussionisti Dicembre 2018