in , , ,

Al Teatro La Fenice Diego Fasolis per Mozart Requiem 19 aprile 2019

Lacrimosa dies illa, Qua resurget ex favilla, Judicandus homo reus. Huic ergo parce, Deus: Pie Jesu, Domine, Dona eis requiem. Amen

Giorno di pianto quello in cui risorgerà tra le faville il colpevole, per essere giudicato. Abbi pietà di costui, o Dio. Pio Gesù, Signore, dona loro l’eterno riposo. Così sia

Estratto del Requiem

Teatro La Fenice, Stagione 2018 – 2019

 

Diego Fasolis a Venezia alla guida del coro e dell’ Orchestra del Teatro La Fenice con un capolavoro assoluto della storia della musica:

 

Wolfgang Amadeus Mozart, Requiem in re minore per soli, coro e orchestra kv 62a

 

QUANDO

Venerdì 19 Aprile 2019, ore 20.00

 

DOVE: Teatro La Fenice
San Marco 1965
30124 Venezia (VE)

 

INTERPRETI:

Direttore, Diego Fasolis

Maestro del Coro, Claudio Marino Moretti

Orchestra e Coro del Teatro La Fenice

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Platea A al costo di € 88,00

Platea B al costo di € 99,00

Palco centrale – parapetto al costo di € 99,00

Palco centrale – dietro al costo di € 77,00

Palco laterale – parapetto al costo di € 82,50

Galleria al costo di € 60,50

Loggione al costo di 60,50

 

Teatro La Fenice di Venezia: Diego Fasolis

 

se non sapete come fare e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

Diego Fasolis…

Diego Fasolis

Diego Fasolis è oggi riconosciuto nel mondo come uno degli interpreti di riferimento per la musica storicamente informata.

Egli unisce alla versatilità e al virtuosismo un rigore stilistico apprezzato dal pubblico e dalla critica internazionali che lo seguono nei maggiori festival europei ed americani oltre che tramite registrazioni radiofoniche, televisive e discografiche diffuse a livello globale ed insignite dei più ambiti riconoscimenti della stampa specializzata (più di 120
produzioni edite dalle maggiori case discografiche internazionali da EMI-Virgin a Naïve e oggi principalmente con Universal Music e Warner Classic).

Ha studiato a Zurigo, Parigi e Cremona conseguendo quattro diplomi con distinzione. Iniziata la carriera negli anni ’80 come concertista d’organo con centinaia di concerti e l’esecuzione regolare delle opere integrali di Bach, Buxtehude, Mozart, Mendelssohn, Franck e Liszt ha proseguito l’attività come direttore musicale. In tale veste è stato nominato nel 1993 Direttore stabile dei complessi vocali e strumentali della Radiotelevisione svizzera e dal 1998 de “I Barocchisti”, orchestra barocca con strumenti storici da lui fondata con la consorte Adriana Fasolis-Brambilla prematuramente scomparsa a cui ha dedicato nel 2013 una Fondazione benefica per il sostegno di giovani musicisti.

Ha rapporti di collaborazione come maestro ospite con complessi di primo piano internazionale e con le voci più importanti del panorama internazionale.

Dal 2011 collabora strettamente con il grande Mezzosoprano Cecilia Bartoli in progetti di rinomanza mondiale, registrazioni audio e video ed importanti tour concertistici l’ultimo dedicato ad autori italiani e tedeschi presenti negli archivi di San Pietroburgo.

Con la Bartoli ha lavorato in “Norma” di Bellini, “Cenerentola”, “Le Compte Ory” e “Donna del Lago” di Rossini.

Nel 2011 Papa Benedetto XVI gli ha conferito un Dottorato honoris causa per la Musica Sacra.

Per il suo impegno nella riscoperta del repertorio operistico ha ricevuto numerosi dischi d’oro e Grand Prix du Disque per opere di Händel e Vivaldi e nel 2013 un Echo Klassic per Artaserse di Leonardo Vinci.

Nel 2014 due “Nomination” ai Grammy Aword per quest’opera e per il trionfale progetto Mission con opere di Agostino Steffani e nel 2015 per il progetto St. Petersburg.

Dal 2013 è regolarmente presente al Festival di Salisburgo con grandi progetti concertistici ed operistici. La Scala gli affida per il 2016 la creazione di un’orchestra con strumenti originali (Trionfo del Tempo del Disinganno nel 2016 e Tamerlano di Händel con Placido Domingo nel 2017).

Nel 2016 raccoglie l’eredità di Nicholaus Harnoncourt eseguendo tre volte la Nona sinfonia di Beethoven al Musikverein di Vienna con Concentus Musicus Wien e A. Schoenberg Choir.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

“Messa da Requiem” by W. A. Mozart (Herbert Von Karajan: Berlin Philharmonic Orchestra, Wiener Singverein):

“Messa da Requiem” by W. A. Mozart (Helen Donath, Yvonne Minton, Ryland Davies, Gerd Nienstedt, John Alldis Choir, BBC Symphony Orchestra):

“Messa da Requiem” by W. A. Mozart (Caroline Petrig, Christel Borchers, Peter Straka, Matthias Hölle, Philharmonischer Chor München, Münchner Philharmoniker, Sergiu Celibidache, conductor _ Rec. 1995):

“Messa da Requiem” by W. A. Mozart (Karl Bohm):

“Messa da Requiem” by W. A. Mozart (Leonard Bernstein 1988):

“Messa da Requiem” by W. A. Mozart (Barbara Bonney, Soprano – Anne Sofie von Otter, Mezzo-soprano – Anthony Rolfe Johnson, Tenor – Alastair Miles, Bass – Monteverdi Choir – English Baroque Soloists):

… … …

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Maggio Musicale Fiorentino Myung-Whun Chung 23 maggio 2019

Prova Aperta 2019 alla Filarmonica della Scala con Tjeknavorian e Chailly