in , , ,

Al Teatro Massimo Lukas Geniusas per Chopin e Schumann

«Geniušas si è fatto carico della missione più alta: ricercare instancabilmente uno stile interpretativo che sia pienamente moderno e al contempo rispetti lo spirito dell’epoca…», Kommersant Russia, 2011

Lukas Geniušas

Teatro Massimo di Palermo, Stagione 2017

 

Al Teatro Massimo di Palermo il giovane e brillante pianista Lucas Geniusas per la “Maratona Chopin”,  una due giorni dedicata alla poesia di Fryderyk Chopin, accompagnato dall’ Orchestra del Teatro e diretto da Daniel Cohen:

 

Robert Schumann, Sinfonia n. 3 op. 97 “Renana”

… … …

Fryderyk Chopin, Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 op. 21

 

QUANDO:

Domenica 1 ottobre 2017, ore 20.30

 

DOVE: Fondazione Teatro Massimo
Piazza Verdi

90138 Palermo (PA)

 

INTERPRETI:

Direttore, Daniel Cohen

Pianoforte, Lucas Geniusas

Orchestra del Teatro Massimo di Palermo

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Settore 1 Intero al costo di € 25,00; Ridotto al costo di € 20,00

Settore 2 Intero al costo di € 20,00; Ridotto al costo di € 16,00

Settore 3 Intero al costo di € 20,00; Ridotto al costo di € 16,00

Settore 4 Intero al costo di € 20,00; Ridotto al costo di € 16,00

Settore 5 Intero al costo di € 15,00; Ridotto al costo di € 12,00

Settore 6 Intero al costo di € 15,00; Ridotto al costo di € 12,00

Settore 7 Intero al costo di € 15,00; Ridotto al costo di € 12,00

Settore 8 Intero al costo di € 10,00

 

Teatro Massimo di Palermo: il pianista Lucas Geniusas e Daniel Cohen

 

oppure, se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

Lukas Geniušas…

Lukas Geniušas2

Lukas Geniušas, nato a Mosca nel 1990, ha iniziato gli studi di pianoforte a cinque anni. La sua famiglia di musicisti ha avuto un ruolo fondamentale nel suo rapido sviluppo musicale; in particolare Vera Gornostaeva, rinomata insegnante del Conservatorio di Mosca e nonna di Geniušas, è stata sua mentore sin dall’ inizio della precoce carriera.

Questo milieu ha aiutato Geniušas a ottenere fama internazionale aggiudicandosi il Primo Premio al Concorso “Gina Bachauer” di Salt Lake City nel 2010 e subito dopo la medaglia d’argento al XVI Concorso “Fryderyk Chopin” di Varsavia. Nel 2015 si è aggiudicato la Medaglia d’argento al XV Concorso Tchaikovsky di Mosca.

Geniušas ha suonato con numerose orchestre tra cui la St. Petersburg Philharmonic, NHK Symphony Orchestra, Hamburg Symphony, BBC Scottish Symphony, Kremerata Baltica, Warsaw Philharmonic, Mariinsky Theatre Orchestra, Russian National Orchestra e City of Birmingham Symphony Orchestra. Ha collaborato con direttori quali Valery Gergiev, Mikhail Pletnev, Andrey Boreyko, Saulius Sondeckis, Dmitry Sitkovetsky, Tugan Sokhiev e Dmitry Liss. È regolarmente invitato nei maggiori festival tra cui Rheingau, Ruhr, Lockenhaus e La Roque d’Anthéron.

Ha suonato nelle più prestigiose sale da concerto tra cui Auditorium du Louvre e Salle Gaveau a Parigi, Wigmore Hall e molti teatri importanti in Russia e Sud America.
Recentemente Geniušas ha debuttato al Verbier Festival con un recital per pianoforte solo e uno in formazione cameristica.

Nella stagione 2016-17 tornerà alla Sala Verdi di Milano, al Mariinsky-3 e alla Great Hall del Conservatorio di Mosca. Nel 2016 terrà il suo primo recital alla Washington Phillips Collection e debutterà con la Singapore Symphony Orchestra con Charles Dutoit, con la Toronto Symphony Orchestra e l’Orchestre Philharmonique de Radio France.

Il suo repertorio spazia dai Concerti per pianoforte di Beethoven al “Ludus Tonalis” di Hindemith e rivela una particolare predilezione per gli autori russi. Geniušas si dedica inoltre con grande passione alla scoperta di opere contemporanee o raramente eseguite.

Queste scelte musicali si riflettono nella sua discografia, acclamata uniformemente dalla critica. Tra le sue incisioni più recenti l’edizione completa dei Preludi di Rachmaninov, “The Emancipation of Dissonance” di Desyatnikov, Arzumanov e Ryuabov, gli Studi di Chopin op.10 e op.25 e le Sonate di Brahms e Beethoven.

Dal 2015 Geniušas partecipa al progetto filantropico “Looking at the Stars” a Toronto, che organizza concerti di musica classica per istituzioni come prigioni e ospedali, dove il pubblico potrebbe non avere l’opportunità di ascoltare la musica classica nei suoi luoghi di espressione tradizionali.

 

QUALCHE VIDEO PER CONOSCERE IL GIOVANE PIANISTA…

 

Lukas Geniušas “LUKAS GENIUŠAS plays FREDERIC CHOPIN (16th International Frederic Chopin Piano Competition in Warsaw, Poland, October 2010)”:

Lukas Geniušas “Tchaikovsky Piano Concerto no 2”:

Lukas Geniušas “Etude in C sharp minor, Op. 25 No. 7 (first stage, 2010 – The Fryderyk Chopin Institute)”:

Lukas Geniušas “Piano Final Round: Lukas Geniušas”:

Lukas Geniušas “PLUKAS GENIUŠAS plays FREDERIC CHOPIN (16th International Frederic Chopin Piano Competition in Warsaw, Poland, October 2010)”:

Lukas Geniušas “Chopin Barcarolle Op.60 (Chopin Competition 2010)”:

… … …

Daniel Cohen…

È direttore principale della Jersey Chamber Orchestra e direttore musicale della Eden Sinfonia di Londra, con la quale ha fatto il suo debutto alla Queen Elizabeth Hall. Daniel Cohen è anche direttore artistico dell’Ensemble Gropius che si specializza in una sintesi di musica e teatro, in collaborazione con Itay Tiran.

Nel 2010 è nominato direttore ospite permanente dell’Israel Chamber Orchestra. Dopo la laurea (studi sostenuti dalla Fondazione culturale israelo-americana) in direzione d’orchestra alla Royal Academy of Music di Londra, si classifica al primo posto, rispettivamente nei concorsi di Admont International Conducting Competition ed Aviv Competitions.

Recentemente, ha ricevuto il terzo premio al concorso di direzione d’orchestra Evgeny Svetlanov.

È assistente di Daniel Barenboim alla West Eastern Divan Orchestra, con cui ha collaborato nella preparazione del ciclo di sinfonie di Beethoven, nonché di grandi opere di Schoenberg e Boulez.

È stato assistente di Pierre Boulez all’Accademia del Festival di Lucerna, dove ha preso parte ai suoi corsi di perfezionamento in direzione d’orchestra.

Durante i due anni successivi, Daniel Cohen partecipa al progetto “Pierre Boulez’s composer” all’Accademia Festival di Lucerna. Ha diretto orchestre quali: Filarmonica di Israele, Orchestre National de Montpellier, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Kammerphilharmonie Graz, Sinfonica di Kiev, Jerusalem Symphony Orchestra e Sinfonica di Lucerna.

Tra i vari impegni il debutto con l’Oxford Philomusica, l’Orchestra Internazionale d’Italia e l’Orchestra da camera dell’Unione europea. Ha diretto La dama di picche di Čajkovskij all’Israeli Opera, Lady Macbeth di Mzensk di Shostakovich e La Traviata di Verdi. Inoltre Wozzeck di Berg, Boris Godunov di Musorgskij ed Otello di Verdi.

Tra le altre direzioni figurano le produzioni di La Cenerentola di Rossini per l’Israeli Opera Studio e Le nozze di Figaro di Mozart.

Sito ufficiale: http://www.danielcohenconductor.com/

… … …

NOTE E ASCOLTI DI PROGRAMMA…

 

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 97 Renana by Robert Schumann (The Cleveland Orchestra, George Szell – Studio recording, Cleveland, 21.X.1958):

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 97 Renana by Robert Schumann (NHK Symphony Orchestra e Paavo Järvi – June 11, 2005, NHK Hall, Tokyo):

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 97 Renana by Robert Schumann (New Philharmonia Orchestra e Otto Klemperer):

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 97 Renana by Robert Schumann (New York Philharmonic e Leonard Bernstein – Studio recording, New York, 1960):

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 97 Renana by Robert Schumann (Philharmonia Orchestra e Carlo Maria Giulini – Studio recording, London, 3-4.VI.1958):

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 97 Renana by Robert Schumann (Wiener Philharmoniker e Leonard Bernstein):

… … …

 

Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 op. 21 by Fryderyk Chopin (IVO POGORELICH, Chicago Symphony Orchestra, Claudio Abbado):

Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 op. 21 by Fryderyk Chopin (Arthur Rubinstein, London Symphony Orchestra, André Previn):

Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 op. 21 by Fryderyk Chopin (Krystian Zimerman, Polish Festival Orchestra):

Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 op. 21 by Fryderyk Chopin (Martha Argerich, Mstislav Rostropovich, National Symphony Orchestra):

… … …

 

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Teatro Carlo Felice Audizione per Baritoni e Bassi 2017

Concorso GIOVANI MUSICISTI 2017 alla memoria di Maura Giorgetti