in , , ,

Al Teatro Petruzzelli 2020 Gautier Capuçon, l’ 11 giugno con Frank Braley

“[…] il violoncello di Capuçon plana con estrema dolcezza, vibra in sfumature, impennate e smorzature del suono, si fa argenteo nel registro acuto, scuro e avvolgente nei bassi […]”, Paolo Gallarati

Al Teatro Petruzzelli 2020 Gautier Capuçon, l’ 11 giugno con Frank Braley

 

Teatro Petruzzelli di Bari, Stagione Sinfonica 2020

Al Teatro Petruzzelli 2020 Gautier Capuçon, l’ 11 giugno con Frank Braley. Il meraviglioso violoncellista in récital di musica da camera al Teatro Petruzzelli. Gautier Capuçon, accompagnato al pianoforte da Frank Braley, per il seguente programma: 

Programma, da definire

QUANDO

Giovedì 11 Giugno 2020, ore 20.30

DOVE: Teatro Petruzzelli
Corso Cavour, 12
70122 Bari (BA)

INTERPRETI:

Frank Braley, pianoforte

Gautier Capuçon, violoncello

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

POLTRONISSIMA al costo di € 30,00; ridotto al costo di € 27,00

PLATEA (FILE A-L) al costo di € 25,00; ridotto al costo di € 22,50; ridotto 20 % al costo di € 20,00; ridotto 30 % al costo di € 17,50

PLATEA (FILE M-S) al costo di € 20,00; ridotto al costo di € 18,00; ridotto 20 % al costo di € 16,00; ridotto 30 % al costo di € 14,00

PALCHI 1° e 2°ORDINE CENTRALI al costo di € 20,00; ridotto al costo di € 18,00; ridotto 20 % al costo di € 16,00; ridotto 30 % al costo di € 14,00

PALCHI 1° e 2 ORDINE LATERALI al costo di € 18,00; ridotto al costo di € 16,00; ridotto 20 % al costo di € 14,00; ridotto 30 % al costo di € 13,00

GRADINATA 3° (2^ e 3^ fila) al costo di € 15,00; ridotto al costo di € 13,50; ridotto 20 % al costo di € 12,00; ridotto 30 % al costo di € 11,00

GRADINATA 3° ORDINE (1^ fila) * al costo di € 12,00; ridotto al costo di € 11,00; ridotto 20 % al costo di € 9,50; ridotto 30 % al costo di € 9,00

GRADINATA 5° ORDINE CENTRALE al costo di € 10,00; ridotto al costo di € 9,00; ridotto 20 % al costo di € 8,00; ridotto 30 % al costo di € 7,00

GRADINATA 4° ORDINE * al costo di € 10,00; ridotto al costo di € 9,00; ridotto 20 % al costo di € 8,00; ridotto 30 % al costo di € 7,00

PALCHI 3° e 4° ORDINE * al costo di € 8,00; ridotto al costo di € 7,00; ridotto 20 % al costo di € 6,50; ridotto 30 % al costo di € 6,00

GRADINATA 5° ORDINE LATERALE * al costo di € 8,00; ridotto al costo di € 7,00; ridotto 20 % al costo di € 6,50; ridotto 30 % al costo di € 6,00

LOGGIONE al costo di € 8,00; ridotto al costo di € 7,00; ridotto 20 % al costo di € 6,50; ridotto 30 % al costo di € 6,00

* POSTI A LIMITATA VISIBILITÀ’

Al Teatro Petruzzelli 2020 Gautier Capuçon, l’ 11 giugno con Frank Braley

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi anche all’ Associazione MaNi per informazioni su acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

Gautier Capuçon…

Gautier Capuçon, nato a Chambéry nel 1981, ha iniziato lo studio del violoncello a 5 anni con Annie Cochet-Zakine, Philippe Muller e a Vienna con Heinrich Schiff .

Nel 1998 ha vinto il 1. Premio dell’Académie Internationale de Musique Maurice Ravel di Saint-Jean-de-Luz, nel 1999 il 2. Premio al Concorso Internazionale di Violoncello di Christchurch in Nuova Zelanda (in finale ha suonato il Concerto di Dvorak) e il 1. Gran Premio del Concorso Internazionale André Navarra a Toulouse.

Nel 2001 è stato nominato “New Talent of the Year al Victoires de la Musique e nel 2004 riceve il” Echo Preis “della televisione tedesca e il” Borletti-Buitoni Trust Award. Questi premi gli hanno aperto le porte delle sale da concerto di Germania, Inghilterra, Austria e Francia.

Come solista ha suonato con prestigiose orchestre, tra cui l’Orchestre de Paris e Christoph Eschenbach, Orchestre National de France e Tugan Sokhiev, Philharmonique de Radio France, Ensemble Orchestral de Paris, Orchestre di Bordeaux, Lille, Monte-Carlo, Strasbourg, Toulouse, Belgrado, Gerusalemme e Liegi, Orchestre da Camera di Vienna e Zurigo, Münchner Rundfunk Orchester, Münchner Philharmoniker e Paavo Järvi, Frankfurt Radio e Hugo Wolff, NDR Hanover, WDR Cologne e Semyon Bychkov, Deutsches Symphonie-Orchester di Berlino, Orchestra Cajkovskij della Radio di Mosca e Vladimir Fedosseyev, Malmö Symphony e J. Lopez Cobos, Santa Cecilia di Roma e Chamber Orchestra of Europe dirette da Myung-Whun Chung, Academy of St. Martin-in-the-Fields, Scottish Chamber Orchestra, Orchestre della BBC Wales e della BBC Scottish, Houston Symphony, Detroit Symphony, Washington National Orchestra e Leonard Slatkin, Philadelphia Symphony e Charles Dutoit.

E’ stato invitato a partecipare ai Festival di Chambéry, Côte Basque, Divonne, Mentone, St. Denis, Strasbourg, la Roque d’Anthéron, Bergen, Gerusalemme, London Mostly Mozart, Edimburgo, Berlino, Rheingau, Schwarzenberg, Lockenhaus, Brescia e Bergamo, Spoleto, Stresa, Canarie, San Sebastian, Tokyo, Davos, Gstaad, Verbier, Lucerna e Festival Martha Argerich a Lugano.

Appassionato di musica da camera, collabora spesso con suo fratello Renaud, Nicholas Angelich, Martha Argerich, Daniel Barenboim, Yuri Bashmet, Frank Braley, Gérard Caussé, Sarah Chang, Michel Dalberto, Hélène Grimaud, Stephen Kovacevich, Katia e Marielle Labèque, Gabriela Montero, Viktoria Mullova, Paul Meyer, Mikhail Pletnev, Vadim Repin, Antoine Tamestit, Jean-Yves Thibaudet, Maxim Vengerov, Lilya Zilberstein, Nikolaj Znaider, il Quartett Ysaÿe e il Quatuor Ebène.

Capuçon registra in esclusiva per Erato (Warner Classics). Le sue registrazioni includono il Concerto di Dvořák con Frankfurt Radio Symphony/Paavo Järvi, Variazioni Tchaikovsky rococò e Prokofiev Sinfonia Concertante con Mariinsky Theatre/Gergiev, il Doppio Concerto di Brahms con il fratello Renaud e Mahler Youth Orchestra/Chung, e la Haydn Cello Concertos con Mahler Chamber Orchestra/Harding. Ha inciso numerosi dischi di musica da camera con Martha Argerich, Frank Braley, Nicholas Angelich, Renaud e altri, e la Rachmaninov e Prokofiev Cello Sonatas con Gabriela Montero. Le sue più recenti uscite includono un disco recital di musiche di Schubert, Schumann, Debussy, Britten e Carter con Frank Braley, e Saint-Saëns Primo Concerto per violoncello e Muse et le poète con l’Orchestre Philharmonique de Radio France/Bringuier, e nel 2013 la Deutsche Gramophone ha pubblicato un DVD con Capuçon come solista con la Filarmonica di Berlino / Dudamel in una performance live di primo Concerto per violoncello di Haydn.

Gautier Capuçon è un ambasciatore per Zegna & Music progetto, che è stata fondata nel 1997 come attività filantropica per promuovere la musica e i suoi valori. In ottobre 2014 ha lanciato la “Classe d’ Excellence de Violoncelle” alla Fondation Louis Vuitton a Parigi, che inviterà gli studenti selezionati a Parigi per lavorare con Capucon su base mensile nel nuovo Auditorium della fondazione progettato da Frank Gehry.

Gautier Capuçon suona un Matteo Goffriller del 1701.

Sito Ufficiale: https://www.gautiercapucon.com

 

Gautier Capuçon:

… … …

Al Teatro Petruzzelli 2020 Gautier Capuçon, l’ 11 giugno con Frank Braley

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Maggio Musicale Fiorentino Daniele Gatti 26 giugno 2020

Alle Terme di Caracalla Eleonora Abbagnato 2020: Strictly Gershwin