in , , ,

Al Teatro San Carlo Jean-Yves Thibaudet in recital 18 novembre

Sento che la musica deve toccare le emozioni prima, e l’intelletto poi”, Maurice Ravel

Stagione Concertistica 2019 – 2020 del Teatro San Carlo

 

Al Teatro San Carlo Jean-Yves Thibaudet in recital 18 novembre. Dal palco del Teatro San Carlo di Napoli il pianista Jean-Yves Thibaudet.  In omaggio per il quinto anniversario della morte del Maestro Aldo Ciccolini viene presentato il seguente programma interamente dedicato a Debussy:

 

Claude Debussy, Préludes, primo libro, L. 125 (1909-10)

… … …

Claude Debussy, Préludes, secondo libro, L.131 (1911-13)

Durata musicale: 1 ora e 30 minuti circa

 

QUANDO

Mercoledì 18 Novembre 2020, ore 18.00 – Turno P – Turno M Concerti

 

DOVE: Fondazione Teatro di San Carlo
98/F, via San Carlo

80131 Napoli (NA)

 

INTERPRETI:

Jean-Yves Thibaudet, pianoforte

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

POLTRONISSIMA ORO al costo di € 51,22
POLTRONISSIMA al costo di  € 51,22
POLTRONA ORO al costo di € 51,22
POLTRONA al costo di € 51,22
PALCHI CENT. I/II ORD. PARAPETTO al costo di € 30,74
PALCHI CENT. I/II ORD. DIETRO al costo di € 30,74
PALCHI LAT. I/II ORD. PARAPETTO al costo di € 30,74
PALCHI LAT. I/II ORD. DIETRO al costo di € 30,74
PALCHI CENT. III/IV ORD. PARAPETTO al costo di  € 30,74
PALCHI CENT. III/IV ORD. DIETRO al costo di  € 30,74
PALCHI LAT. III/IV ORD. PARAPETTO al costo di  € 30,74
PALCHI LAT. III/IV ORD. DIETRO al costo di € 30,74
POSTI ASCOLTO al costo di € 15,37
BALCONATA V e VI al costo di € 20,49

 

Al Teatro San Carlo Jean-Yves Thibaudet in recital 18 novembre

 

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione MaNi per acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

Jean-Yves Thibaudet…

Nato a Lione, Jean-Yves Thibaudet ha intrapreso lo studio del pianoforte a cinque anni, debuttando in pubblico a sette. A dodici anni ha iniziato a studiare al Conservatorio di Parigi, sotto la guida di Aldo Ciccolini e Lucette Descaves.

A quindici ha vinto il Premier Prix du Conservatoire e tre anni dopo la Young Concert Artists Auditions a New York.

Nel 2001 è stato insignito del titolo di Chevalier dans l’Ordre desArts et des Lettres dalla Repubblica Francese e nel 2002 del “Premio Pegasus” dal Festival di Spoleto. Nel 2007 ha ricevuto il Premio alla carriera “Victoire d’Honneur” e, il 18 giugno 2010, è stato incluso nella Hollywood Bowl Hall of Fame.

Incide in esclusiva per Decca Records; alcuni degli oltre 40 cd registrati hanno ricevuto riconoscimenti come Schallplattenpreis, Diapason d’Or, Choc de la Musique, Gramophone Award, Echo Awards ed Edison Prize.

Si è esibito nei maggiori teatri del mondo in veste di solista con importanti orchestre, in formazioni da camera e in recital individuali.

Ha suonato con le orchestre di Chicago, Los Angeles, New York, San Francisco, Philadelphia, Cincinnati, Cleveland, Atlanta, Baltimora, Detroit negli USA, con le orchestre di Londra, Parigi, Lipsia, Monaco, Colonia, Francoforte, Bilbao in Europa, nonché con l’Orchestre Nationale de France, BBC Symphony Orchestra, Orchestre de Cannes-Provence e tante altre.

È stato diretto da Vladimir Ashkenazy, Valery Gergiev, Riccardo Chailly, Charles Dutoit.

Ha suonato con partner affermati (Cecilia Bartoli, Yuri Bashmet, quartetto Rossetti) e ha contribuito al lancio di nuovi talenti (per esempio la violinista Julia Fischer, John Matz).

Fra i numerosi cd ricordiamo: nel 2010 Gershwin, con le orchestrazioni per big jazz band di Rapsodia in blu, I got Rhythm Variations e Concerto in fa, registrate dal vivo con la Baltimore Symphony diretta da Marin Alsop; nel 2007 Saint-Saëns, Concerti per pianoforte n. 2&5, con l’Orchestre de la Suisse Romande (candidato al Grammy) e Aria-Opera Without Words, una raccolta di arie d’opera di autori come Saint-Saëns, Strauss e Puccini, trascritte da Mikhashoff, Sgambati, Brassin e Thibaudet stesso; Satie: The Complete Solo Piano Music; gli album Reflections on Duke: Jean-Yves Thibaudet plays the music of Duke Ellington e Conversations with Bill Evans. Vincitore dell’Oscar e del Golden Globe per la colonna sonora di Espiazione, ha ricevuto la nomination all’ Oscar anche per la colonna sonora di Orgoglio e Pregiudizio.

Curiosità

Gli abiti che Thibaudet indossa nei suoi concerti sono disegnati dalla famosa stilista londinese Vivienne Westwood.

Sito Ufficiale: http://www.jeanyvesthibaudet.com/ 

 

“200 video su Jean-Yves Thibaudet“:

… … …

 
 
 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Teatro Filarmonico di Verona 2020 Nikolas Nägele, 13 e 14 novembre

Al Teatro Petruzzelli 2020 ARTEMIS QUARTETT, il 17 novembre