in , , ,

Al Teatro San Carlo Juraj Valcuha per CONCERTO INAUGURALE 2019

«Questo è il “canto della terra” il nostro canto della terra, frainteso o denigrato dai materialisti, che non hanno bisogno della divinità, perché si creano da sé il loro sapere e tutte le marce sciocchezze di questa terra, per i quali “la vita e la morte” non sono “oscure”, ma scientificamente spiegabili», Alban Berg alla moglie il 20 novembre 1911

Juraj Valcuha

Stagione Concertistica 2019 – 2020 del Teatro San Carlo

 

Al Teatro San Carlo Juraj Valcuha per CONCERTO INAUGURALE 2019. 2001: Odissea nello spazio, Shining e Eyes Wide Shut: se questi tre capolavori di Stanley Kubrick vi sono familiari, allora conoscerete certamente la musica e lo stile Gyorgy Ligeti (1923-2006) il compositore che ha attraversato da protagonista indiscusso tutto il XX secolo.

Lontano è un brano per grande orchestra e l’organico ricorda quello di una sinfonia classica; la scrittura è molto densa e gli strumenti sono trattati quasi sempre solisticamente così da creare degli agglomerati armonici per sovrapposizione di linee melodiche caratterizzate da lenti movimenti cromatici. Il ritmo si mantiene regolare ma la suddivisione ritmica interna è talmente variabile che non è percepibile una pulsazione regolare, una costante nella produzione di Ligeti.

Cos’è Das Lied von der Erde? Una sinfonia con parti cantate o, meglio ancora, una sinfonia con Lieder inseriti e incastonati? Forse non esiste una categoria di forma o di genere che si adatti a questa partitura che ha una scrittura tendenzialmente cameristica e oltrepassa i confini di ciascun mondo, per congiungere forme eterogenee di pensiero musicale in una nuova e più elevata unità spirituale. Nell’autunno 1907 fu pubblicata un’antologia di poesia cinese, Die chinesische Flöte, formata da un centinaio di liriche, di autori compresi tra il XII secolo a.C. e l’epoca contemporanea. Il curatore, Hans Bethge, per renderle più accessibile al pubblico occidentale, ne realizzò delle parafrasi poetiche che ebbero immediati riflessi musicali nella mente di Mahler.

Dal palco del Teatro San Carlo di Napoli l’ Orchestra del Teatro di San Carlo e il Direttore Juraj Valčuha, Direttore principale del Teatro San Carlo, per il concerto di inaugurazione:

 

Gyorgy Ligeti, Lontano per grande orchestra (1967)

… … …

Gustav Mahler, Das Lied von der Erde (Il canto della terra) sinfonia per contralto tenore e orchestra (1911)

 

QUANDO

Sabato 12 Ottobre 2019, ore 20.00 – Turno S

Domenica 13 Ottobre 2019, ore 18.00 – Turno P

 

DOVE: Fondazione Teatro di San Carlo
98/F, via San Carlo

80131 Napoli (NA)

 

INTERPRETI:

Direttore, Juraj Valčuha

Contralto, Daniela Sindram

Tenore, Eric Cutler

Orchestra del Teatro di San Carlo

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Sabato 12 Ottobre 2019, ore 20.00 – Turno S

POLTRONISSIMA ORO al costo di € 92,20
POLTRONISSIMA al costo di € 76,83
POLTRONA ORO al costo di € 76,83
POLTRONA al costo di € 66,59
PALCHI CENT. I/II ORD. PARAPETTO al costo di € 61,47
PALCHI CENT. I/II ORD. DIETRO al costo di € 56,35
PALCHI LAT. I/II ORD. PARAPETTO al costo di € 61,47
PALCHI LAT. I/II ORD. DIETRO al costo di € 51,22
PALCHI CENT. III/IV ORD. PARAPETTO al costo di € 51,22
PALCHI CENT. III/IV ORD. DIETRO al costo di € 46,10
PALCHI LAT. III/IV ORD. PARAPETTO al costo di € 40,98
PALCHI LAT. III/IV ORD. DIETRO al costo di € 35,86
POSTI ASCOLTO al costo di € 20,49
BALCONATA V e VI al costo di € 30,74

 

Domenica 13 Ottobre 2019, ore 18.00 – Turno P

POLTRONISSIMA al costo di € 76,83
POLTRONA ORO al costo di € 76,83
POLTRONA al costo di € 66,59
PALCHI CENT. I/II ORD. PARAPETTO al costo di € 61,47
PALCHI CENT. I/II ORD. DIETRO al costo di € 56,35
PALCHI LAT. I/II ORD. PARAPETTO al costo di € 61,47
PALCHI LAT. I/II ORD. DIETRO al costo di € 51,22
PALCHI CENT. III/IV ORD. PARAPETTO al costo di € 51,22
PALCHI CENT. III/IV ORD. DIETRO al costo di € 46,10
PALCHI LAT. III/IV ORD. PARAPETTO al costo di € 40,98
PALCHI LAT. III/IV ORD. DIETRO al costo di € 35,86
POSTI ASCOLTO al costo di € 20,49
BALCONATA V e VI al costo di € 30,74

 

Al Teatro San Carlo Juraj Valcuha per CONCERTO INAUGURALE 2019

 

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi all’ Associazione Ma.Ni. per acquisto e ritiro dei biglietti scrivendo a mara.grisoni@gmail.com o telefonando al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

Juraj Valčuha

Juraj-Valčuha-2-940x440

Juraj Valčuha è Direttore Musicale principale del Teatro di San Carlo di Napoli.

Nato nel 1976 a Bratislava vi studia composizione e direzione e prosegue gli studi a San Pietroburgo con Ilya Musin e a Parigi.

Nel 2006 debutta con l’ Orchestre National de France e al Comunale di Bologna con La bohème. Viene regolarmente invitato dalle maggiori compagini internazionali quali i Münchner Philharmoniker, la Philharmonia di Londra, la Filarmonica di Oslo, la DSO di Berlino, la Gewandhaus di Lipsia, l’Orchestra della Radio Svedese, la Staatskapelle di Dresda, la Pittsburgh Symphony,  la Los Angeles Philharmonic, la National Symphony di Washington, la Filarmonica di Berlino, l´Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam, la Boston Symphony. Ha diretto una nuova produzione di Bohème alla Fenice e l’Orchestra del Maggio Musicale e dell’Accademia di Santa Cecilia. Con l´OSN Rai ha effettuato una tournée al Musikverein di Vienna, alla Philharmonie di Berlino e nella stagione di Abu Dhabi Classics.

Nella stagione 2012/2013 ha debuttato con la New York Philharmonic, la Filarmonica della Scala e la San Francisco Symphony. Ha ritrovato i  Münchner Philharmoniker, l’Orchestre de Paris, le Orchestre del Comunale di Bologna e di Firenze, la National Symphony di Washington e la Philharmonia di Londra.

Nella stagione 2013/2014 ha effettuato una tournée con l’ OSN Rai al Festival Enescu di Bucarest, a Verona e a Rimini e con l’Orchestra dell´Accademia di Santa Cecilia al Festival di Bratislava. Sono seguiti concerti con i Münchner Philharmoniker, la Philharmonia di Londra, la Pittsburgh Symphony, le Orchestre delle Radio NDR di Amburgo, WDR di Colonia, della Radio Svedese di Stoccolma e della NHK a Tokyo.

In Italia ha diretto le Orchestre del Comunale di Bologna e di Firenze (Madama Butterfly), e nell’ edizione 2014 del Maggio Musicale Fiorentino ha diretto una nuova produzione de L’amore delle tre melarance di Prokof’ev.

Nella stagione 2014/2015 ha effettuato una tournée con l´OSN Rai che ha toccato Monaco, Colonia, Zurigo, Basilea e Düsseldorf. Quindi le produzioni di Turandot al San Carlo di Napoli e di Jenůfa al Comunale di Bologna oltre ai concerti con le orchestre sinfoniche di San Francisco, Pittsburgh, Washington, Los Angeles, della Konzerthaus di Berlino, con i Wiener Symphoniker, l’ Accademia di Santa Cecilia e l’Orchestre National de France.

Dal 2009 al 2016 è stato Direttore Musicale principale dell’ Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

… … …

 

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Teatro San Carlo Zubin Mehta Israel Philharmonic Orchestra 12 settembre

Venerdì 11 ottobre Giornata Gratuita alle Gallerie degli Uffizi