in , , ,

All’ Unione Musicale di Torino Philipp Kopachevsky 12 gennaio

«L’interpretazione del giovane pianista trasmette un messaggio di sensibilità personale. La naturale padronanza della tecnica unita ad una particolare maturità spirituale, la libertà con la quale il pianista esprime se stesso e la sua romantica sincerità e nobiltà ci avvincono fin dalle prime note…»
(su Philipp Kopachevsky )

philipp-kopachevsky

Unione Musicale di Torino, Stagione 2019 – 2020

 

All’ Unione Musicale di Torino Philipp Kopachevsky 12 gennaio. «L’interpretazione del giovane pianista trasmette un messaggio di sensibilità personale. La naturale padronanza della tecnica unita a una particolare maturità spirituale, la libertà con la quale il pianista esprime se stesso e la sua romantica sincerità e nobiltà ci avvincono fin dalle prime note…».

Stiamo parlando di Philipp Kopachevsky, classe 1990, uno dei talenti più folgoranti usciti dal Conservatorio Tcajkovskij di Mosca, già premiato in ben otto prestigiosi concorsi internazionali, tra cui il Concorso pianistico internazionale Franz Schubert (Germania) e il Concorso pianistico internazionale di Enschede (Paesi Bassi).

Regolarmente impegnato in numerosi festival internazionali in tutto il mondo, è spesso coinvolto come solista nel progetto “Stars of the 21st Century” organizzato dalla Moscow State Academic Philharmonic. Il concerto vede il seguente programma:

 

R. Schumann, Carnaval: scènes mignonnes sur quatre notes op. 9

… … …

F. Liszt, Isoldes Liebestod da Tristan und Isolde di Wagner R. 280
F. Liszt, Rapsodia ungherese n. 10 in mi maggiore R. 106

… … …

F. Chopin, Polacca n. 13 in la bemolle maggiore op. 53 (Eroica)
F. Chopin, Berceuse in re bemolle maggiore op. 57
F. Chopin, Barcarolle in fa diesis maggiore op. 60
F. Chopin, Scherzo n. 2 in si bemolle minore op. 31
F. Chopin, Scherzo n. 3 in do diesis minore op. 39 

 

QUANDO

Domenica 12 Gennaio 2020, ore 16.30

 

DOVE: Teatro Vittoria
Via Antonio Gramsci, 4
10121 Torino (TO)

 

INTERPRETI:

Philipp Kopachevsky, violoncello

 

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Poltrona numerata al costo di € 20,00

Ingresso al costo di € 12,00

Giovani fino a 21 anni al costo di € 5,00 (in vendita il giorno del concerto presso l’Auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto dalle ore 20.30)

 

All’ Unione Musicale di Torino Philipp Kopachevsky 12 gennaio

 

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi anche all’ Associazione MaNi per informazioni su acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

PER CONOSCERE IL PROGRAMMA…

 

Philipp Kopachevsky…

philipp-kopachevsky2

Solista della Moscow State Academic Philharmonic e premiato in numerosi concorsi internazionali, Philipp Kopachevsky, a soli venticinque anni, ha suscitato grande ammirazione e consensi da pubblico e critica.

Appare regolarmente in recital in Gran Bretagna, Germania, Stati Uniti, Paesi Bassi, Francia, Italia, Grecia, Polonia e Spagna, così come in tutta la Russia. Kopachevsky gode di particolare popolarità in Giappone, dove ha inciso un disco per la NHK TV dedicato a Chopin.

Così si esprime la critica nei suoi confronti:
“L’interpretazione del giovane pianista trasmette un messaggio di sensibilità personale. La naturale padronanza della tecnica unita ad una particolare maturità spirituale, la libertà con la quale il pianista esprime se stesso e la sua romantica sincerità e nobiltà ci avvincono fin dalle prime note…”

“La potente personalità e il lirismo si percepiscono immediatamente. Il suo pianoforte canta – questa è una qualità molto rara al giorno d’oggi, tipica di una visione romantica del mondo; egli conserva chiarezza nel suo pianismo e il suo fraseggio è bello e duttile … “

Philipp Kopachevsky è nato a Mosca nel 1990. Si è laureato presso la Central School of Music of the Tchaikovsky Conservatoire di Mosca. Attualmente segue la classe del professor Sergei Dorensky presso il Conservatorio di Mosca.

Philipp Kopachevsky è stato vincitore in numerosi prestigiosi concorsi internazionali, tra cui il Concorso Internazionale Franz Schubert in Germania.

Il giovane pianista ha già al suo attivo concerti con importanti orchestre quali la English Chamber Orchestra, la Academic Symphony Orchestra of the Moscow Philharmonic, l’Orchestra Sinfonica del Kolobov Novaya Opera Theatre di Mosca, la Tchaikovsky Symphony, la Russian National, la National Philharmonic Orchestra of Russia, la Moscow State Academic Symphony Orchestra con Pavel Kogan, la Novaya Rossiya State Symphony Orchestra, la Yevgeny Svetlanov State Symphony Orchestra e l’Academic Symphony Orchestra of the St Petersburg Philharmonic.

Ha collaborato con illustri direttori quali Mstislav Rostropovich, Vladimir Spivakov, Mikhail Pletnev, Yevgeny Kolobov, Yuri Simonov, Alexander Dmitriev, Andrew Gourlay, William Noll, Bjarte Engeset, Charles Olivieri-Munroe, Young Chil Lee, Yevgeny Bushkov, Maxim Vengerov, Jan Latham Koenig, Paul Watkins, etc.

Philipp Kopachevsky è apparso in numerosi festival internazionali, come il Sakharov Festival Andrei (Nizhny Novgorod), il Memorial Competition Vera Lotar-Shevchenko (Novosibirsk), il Festival Steinway, il Miami Piano Festival, Arti Napoli World Festival (USA), il Festival Internazionale di Colmar (Francia), il Mstislav Rostropovich Memorial Festival (Baku), il Baltic Seasons Festival (Kaliningrad), Stars on Baikal, Crescendo su invito di Denis Matsuev. Si è esibito alla première mondiale del balletto “Without” del coreografo Benjamin Millepied presso il Mariinsky Theatre.

Philipp Kopachevsky è coinvolto nel progetto “Stars of the 21st Century” organizzato dalla Moscow State Academic Philharmonic.

Concorsi:
– Italia 1 premio “Le Muse”
– Concorso Krainev Ucraina 3 ° premio
– Concorso pianistico Enschede, Olanda, 1 premio e il premio della critica
– Concorso pianistico Schubert di Dortmund 3 ° premio e premio speciale
– Concorso in memoria di Lotard- Shevchenko 1, Russia, 1° premio

 

“Mazurka in a-moll op.17 n.4” by F. Chopin:

“Choral Prelude h-moll” by Bach-Siloti:

“Hungarian Rhapsody No. 10” by FRANZ LISZT:

“5 Waltzes” by F. Chopin:

… … …

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per Amici della Musica Firenze WIENER KLAVIERTRIO 13 gennaio

Alla Rai di Torino James Conlon per Mahler Sinfonia n 2 gennaio 2020