in , , ,

Filetti di nasello al forno con pomodorini confit

“Un pesce magro, facilmente digeribile e ricco di proteine”

20150511_215942

La foto non è bella, lo so, scusatemi, migliorerò, ma vi posso assicurare che il risultato è delizioso.

Il piatto che oggi viene presentato è un comodo secondo di pesce che può essere facilmente preparato (bastano pochi minuti di lavoro iniziale) e proposto durante la settimana proprio per la sua semplicità e velocità nella lavorazione.

Diciamo, innanzitutto, che si parla di una portata leggera, ipocalorica, e poco costosa. Il nasello, conosciuto anche come luccio di mare, è un pesce caratterizzato da carni povere di grassi e di conseguenza digeribili ed ideali per preparare ricette per anziani e bambini. I pomodorini confit sono dei saporiti pomodorini caramellati in forno, ideali come antipasto, contorno (come in questa ricetta) o condimento (esempio per una pasta).

La bellezza di questa ricetta consiste nell’ utilizzo di pochi ingredienti di base e nella possibilità di fare ben altro durante la cottura del pesce.

 

All’ opera…

INGREDIENTI:

per il NASELLO:

– filetti di nasello (1 o 2 a testa…dipende quanto mangiate)

– Pasta d’ acciuga

– Pane grattugiato

– Scorza d’ arancia o di limone

– Olio

– Pepe

 

per i POMODORINI:

– pomodorini ciliegino 500 gr

– timo

– sale

– zucchero

– 2 spicchi d’ aglio

– olio

– pepe

 

PROCEDIMENTO:

Disporre su una teglia un foglio di carta cucina (in questo modo si sporcherà meno) e sopra si esso i filetti di nasello.

Su ogni filetto spalmare la pasta d’ acciuga (in genere, come misura, tengo in considerazione un cucchiaio da caffè) solo su un lato. Attenzione quindi con il sale dato che la pasta d’ acciuga è particolarmente saporita.

Successivamente coprire con il pane grattugiato il lato del nasello con la pasta d’ acciuga.

Insaporire con pepe e un cucchiaio d’ olio.

 

Ora, per i pomodorini confit

Tagliare a metà i pomodorini e metterli sulla teglia con la parte tagliata verso l’ alto.

Insaporire con sale, pepe e zucchero (se avete a disposizione erbe aromatiche fate un trito di aglio, timo e i due spicchi d’ aglio).

Una volta aggiunta una spolverata di origano secco e un filo d’ olio, si infornano per due ore, fino a che non appassiranno. Il segreto è far evaporare e asciugare l’ acqua di vegetazione dei pomodorini, senza farli seccare!
I pomodori confit hanno un gusto molto intenso, dolce e sono perfetti per condire una pasta o da servire come antipasto su una bruschetta.

Una volta disposti e conditi i pomodorini, infornateli in forno statico preriscaldato a 160° per 45 minuti.

Successivamente infornate anche i filetti di nasello alla stessa temperatura e dopo una prima cottura di 30 minuti circa inserite la funzione grill a 180°-190° per altri 10 minuti in modo da rendere compatta l’ impanatura dei filetti e lievemente abbrustoliti i pomodorini.

Durante questa seconda fase di cottura fate solo attenzione che il pesce non si asciughi troppo. Deve rimanere cotto, morbido ma non secco.

Servite quindi i filetti con i pomodorini confit come contorno, un ottimo bicchiere di vino e…

Buon appetito!

Tempo di preparazione: un’ ora e mezza circa

Costo: basso

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gustav Mahler: sinfonia num. 1, “Titan”

Edgar Degas: “Donna che si pettina” (Femme se coiffant)