in ,

Guido Rimonda e la Camerata Ducale in Svezia per il Presidente Mattarella

IN CONCERTO A STOCCOLMA PER IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Quando, lo scorso 18 aprile, Guido Rimonda e Cristina Canziani si erano esibiti a Stoccolma, non immaginavano che presto la loro lunga catena di successi si sarebbe arricchita della gemma più preziosa: suonare per il Presidente della Repubblica.

I vertici dell’Ambasciata italiana di Svezia, nell’occasione, erano rimasti tanto affascinati dagli interpreti da pensare proprio a Guido Rimonda e alla “sua” Orchestra Camerata Ducale per il concerto ufficiale che la Svezia dedicherà il 14 novembre (presso lo splendido Auditorium Nervi dell’Istituto Italiano di Cultura) al Presidente Mattarella durante la sua visita ufficiale nel Paese scandinavo.

Una soddisfazione enorme che prosegue una tradizione quanto mai gratificante: non si è infatti certo spento il ricordo del concerto vercellese dedicato nel 2005 all’allora Presidente Carlo Azeglio Ciampi. Un’esibizione che aveva tanto colpito la più alta carica dello Stato da dare il via a una serie di calorosi contatti, sfociati poi nel conferimento a Guido Rimonda del Cavalierato della Repubblica per meriti artistici.

L’appuntamento di Stoccolma fa dunque seguito a questo importante precedente, e rappresenta un grande riconoscimento internazionale per l’orchestra vercellese, coronando nel modo migliore un anno che ha visto la Camerata Ducale esibirsi anche in Danimarca, Turchia, Kazakhistan, Argentina e Cile.

Naturalmente, Guido Rimonda – accompagnato dalla Camerata Ducale in formazione di orchestra d’archi composta da 11 elementi – coglierà l’occasione per presentare un programma ricco e accattivante, in grado di esaltare il suono unico del suo Stradivari Leclair 1721. Le Quattro stagioni di Vivaldi, La campanella di Paganini e il “cavallo di battaglia” della Camerata Ducale, ovvero la splendida Meditazione in preghiera di Giovan Battista Viotti offriranno un quadro brillante e originale del genio musicale italiano. Le premesse migliori per una serata che costituisce un riconoscimento internazionale di enorme importanza per Rimonda e la Camerata Ducale, e che accresce ulteriormente il prestigio del Viotti Festival vercellese.

Info:

www.viottifestival.it

Associazione Camerata Ducale 011 75.57.91

… … …

IN PROGRAMMA: 

A. Vivaldi, Le Quattro Stagioni dal Cimento dell’armonie e dell’ inventione op.8

Concerto in mi maggiore per violino e orchestra La primavera, op.8 n.1, RV 269

Concerto in sol minore per violino, archi e continuo L’estate, op.8 n.2, RV 315

Concerto in fa maggiore per violino, archi e continuo L’autunno, op.8 n.3, RV 293

Concerto in fa minore per violino, archi e continuo L’inverno, op.8 n.4, RV 297

… … …

G.B. Viotti, Meditazione in preghiera

N. Paganini, dal Concerto in si minore per violino e orchestra n.2 op.7 La campanella

 

Violino solista e direttore, Guido Rimonda

Orchestra Camerata Ducale

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Alla Filarmonica di Bologna Hirofumi Yoshida col concerto di Capodanno

Vacant Positions Low Horn Berliner Philharmoniker December 2018