in ,

Per I Pomeriggi Musicali concorso per Violino di fila maggio 2019

LA FONDAZIONE I POMERIGGI MUSICALI INDICE SELEZIONI PER PROFESSORI D’ORCHESTRA

Pomeriggi

La Fondazione I Pomeriggi Musicali indice un concorso per esami per posti a tempo indeterminato per

PROFESSORI D’ORCHESTRA

con contratto a tutele crescenti di cui al D. LGS. 23/2015 nel seguente ruolo d’orchestra:

Violino di fila (2 posti)

… … …

Art. 1 – Requisiti per l’ammissione al concorso

  1. Compimento del 18° anno d’età.
  2. Cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea. Sono ammessi al concorso anche i cittadini  non appartenenti all’Unione Europea, regolarmente soggiornanti in Italia e provvisti di permesso di soggiorno atto a consentire l’impegno lavorativo.
  3. Godimento dei diritti politici.
  4. Diploma relativo allo strumento per il quale si intende partecipare, rilasciato da un conservatorio o istituto musicale pareggiato, o certificato equipollente per i diplomi conseguiti all’estero.
  5. Idoneità psico-fisica al servizio continuativo e incondizionato nell’impiego.
  6. Non essere incorso in condanne penali per le quali è prevista la destituzione da impieghi presso la pubblica amministrazione e non essere decaduto da precedente impiego per aver conseguito la nomina mediante documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

 

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti dai candidati alla data di scadenza fissata per la presentazione delle domande.

La mancanza anche di uno solo dei requisiti richiesti dal bando comporta l’esclusione dal concorso.

Saranno considerati nulli gli esami sostenuti da concorrenti le cui dichiarazioni dovessero risultare non corrispondenti al vero o inesatte.

… … …

Art. 2 – Domanda di ammissione

La domanda di ammissione, redatta in carta libera e conforme allo schema esemplificativo riportato a tergo, dovrà essere inviata mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

 

Fondazione I Pomeriggi Musicali

Teatro Dal Verme

Ufficio Audizioni e Concorsi

Via S. Giovanni sul Muro, 2

20121 Milano

 

Le domande dovranno essere inviate entro i seguenti termini:

entro il 16 Maggio 2019           per Violino di fila

Non si terrà conto delle domande pervenute oltre il termine sopra indicato.

La Fondazione I Pomeriggi Musicali non risponderà di eventuali disguidi postali che non consentano la tempestiva percezione delle domande.

Tutte le comunicazioni da parte della Fondazione I Pomeriggi Musicali avverranno esclusivamente a mezzo e-mail all’ indirizzo di posta elettronica fornito nella domanda di partecipazione.

 

Art. 3 – Prove d’esame

Le prove d’esame si svolgeranno al Teatro dal Verme in Via San Giovanni sul Muro n. 2, nelle seguenti date:

tra il 25 maggio e il 10 giugno 2019

Eventuali modifiche al calendario sopra esposto nonché al programma d’esame saranno tempestivamente comunicate attraverso il sito www.ipomeriggi.it.

In relazione all’affluenza dei candidati, le prove potranno eventualmente svolgersi in più fasi ed in giorni diversi.

I candidati dovranno presentarsi nel luogo, nel giorno e all’ora di convocazione, muniti di un valido documento di identità. Per i cittadini non appartenenti all’ Unione Europea è richiesta l’esibizione di copia del permesso di soggiorno per motivi di lavoro o titolo equivalente in corso di validità, senza il quale non potranno essere ammessi alla selezione.

L’ assenza alle prove d’esame sarà intesa come rinuncia alla partecipazione all’ audizione.

I candidati potranno avvalersi di un collaboratore pianistico personale o di quello messo a disposizione dalla Fondazione. I candidati dovranno presentarsi muniti di tutto il materiale relativo al programma d’esame, compresa la parte per pianoforte.

Potrà essere richiesto ai candidati di eseguire i pezzi in condizioni di anonimato, protetti da materiale (tendaggi o altro) in grado di garantire l’ascolto da parte della commissione senza riconoscimento dell’identità. Ai candidati verrà chiesto di evitare qualsiasi contatto o comunicazione con l’esterno e con la commissione esaminatrice, eventualmente consegnando i dispositivi (telefoni, smartphone, tablet, pc o altro) agli addetti preposti. Ai candidati sarà impedito l’accesso in sala per tutta la durata delle prove.

La commissione esaminatrice, a suo insindacabile giudizio, potrà chiedere ai candidati l’esecuzione di tutto o di parte del programma d’esame, nonché invitarli eventualmente ad una prova suppletiva.

La  commissione, al termine delle prove, stabilirà una graduatoria di merito.

Ai partecipanti al concorso non spetta alcun rimborso per spese di viaggio e soggiorno.

 * * * *

Art. 5 – Nomina dei vincitori e assunzione

La domanda d’ammissione al concorso implica l’accettazione incondizionata del giudizio insindacabile della commissione esaminatrice.

La graduatoria di merito formulata dalla commissione esaminatrice è soggetta all’ approvazione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione, che proclamerà il vincitore e delibererà l’assunzione.

La comunicazione dell’ottenuta idoneità e dell’eventuale assunzione sarà data agli interessati entro i trenta giorni successivi alla delibera del Consiglio d’Amministrazione.

La graduatoria sarà valida diciotto mesi dalla data di proclamazione.

L’assunzione del vincitore, previo accertamento dei requisiti richiesti, sarà regolata secondo le norme stabilite dal Contratto Regionale Lombardo per professori d’orchestra dipendenti dalle Istituzioni Concertistico-Orchestrali ed è subordinata al superamento di un periodo di prova di mesi sei, durante il quale ciascuna delle parti potrà recedere dal contratto senza obbligo di preavviso o indennità sostitutiva del medesimo.

Il trattamento economico sarà quello previsto dal vigente Contratto Regionale Lombardo per professori d’orchestra.

Il vincitore dovrà prendere servizio alla data indicata nella lettera di assunzione. La Fondazione non procederà ad assunzioni di vincitori di concorso che, alla data d’inizio del rapporto di lavoro alle dipendenze della Fondazione, intrattengano rapporti di lavoro subordinato presso terzi, fatta salva la concessione dell’eventuale periodo di preavviso che il vincitore dovesse effettuare presso l’istituzione di provenienza.

Fermo restando le disposizioni di cui sopra, il concorrente, una volta assunto in servizio, non potrà prestare altra attività autonoma o subordinata, sia gratuita che retribuita, senza la preventiva autorizzazione da parte della Fondazione.

Il vincitore del concorso dovrà comunicare per iscritto alla Fondazione la propria accettazione entro 15 giorni dalla comunicazione d’idoneità (farà fede il timbro postale).

Il vincitore dovrà inviare alla Fondazione con lettera raccomandata, entro e non oltre il termine indicato, i seguenti documenti in carta semplice:

• Certificato contestuale di nascita, cittadinanza e stato di famiglia.

• Certificato penale in data non anteriore a tre mesi.

• Titolo di studio in originale o copia autenticata.

• Eventuali titoli professionali.

• Due fotografie formato tessera.

• Certificato di sana e robusta costituzione rilasciato dalla A.S.L. competente,  attestante che il candidato è in possesso dell’idoneità fisica al servizio continuativo e incondizionato relativamente al posto cui aspira, senza alcun tipo di limitazione al rendimento professionale.

• Codice fiscale.

* * * *

Per eventuali informazioni i candidati possono rivolgersi alla Fondazione I Pomeriggi Musicali – Ufficio Audizioni e Concorsi – tel. 02.87905249 – fax 02 8790575 – email: v.marinaccio@ipomeriggi.it.

In caso di contestazione legale sarà competente il foro di Milano.

 

 * * * *

Questa è solo una mail informativa quindi per tutte le informazioni e i dettagli scaricare e leggere attentamente il BANDO ufficiale. Potete trovare il regolamento e la domanda di partecipazione a questo link Bando di Concorso

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al Maggio Musicale Fiorentino Zubin Mehta Daniel Barenboim 2 Giugno

Per Fondazione Pistoiese Promusica IVAN KRPAN 11 maggio 2019