in , , ,

Teatro Massimo 2020 Manon Lescaut di Puccini, dal 15 al 24 ottobre

«Lui la sentirà alla francese, con cipria e i minuetti. Io la sentirò all’italiana, con passione disperata.», Giacomo Puccini

Teatro Massimo 2020 Manon Lescaut di Puccini, dal 15 al 24 ottobre

Manon Lescaut

Manon Lescaut è un’opera in quattro atti di Giacomo Puccini.

La prima rappresentazione ebbe luogo la sera del 1º febbraio 1893 al Teatro Regio di Torino, con Cesira Ferrani e Giuseppe Cremonini Bianchi. In questa occasione, l’opera ottenne un successo clamoroso alla presenza del compositore.

Il libretto

Ispirata al romanzo dell’abate Antoine François Prévost Storia del cavaliere Des Grieux e di Manon Lescaut (1731), l’opera fu composta fra l’estate del 1889 e l’ottobre del 1892. Ad allungare i tempi della composizione fu soprattutto la difficile gestazione di un libretto che passò tra le mani di molti letterati – in particolare Marco Praga, Domenico Oliva, Giuseppe Giacosa e Luigi Illica – e che fu pubblicato da Ricordi senza i nomi degli autori.

Tale girandola di librettisti dimostra, in ultima analisi, come l’unico vero “autore” di Manon Lescaut sia stato Puccini, che tra l’altro sconvolse il piano drammaturgico iniziale eliminando di sana pianta un atto: quello del nido d’amore degli innamorati, tra gli attuali atti primo e secondo.

Caratteri generali

Terza opera di Puccini in ordine cronologico, Manon Lescaut indicò all’autore la futura strada da percorrere. È generalmente considerata la sua prima partitura operistica completamente matura e personale.

Lo stesso soggetto aveva già ispirato la Manon Lescaut di Daniel Auber (Daniel-François Esprit Auber) (Parigi, Opéra-Comique, 23 febbraio 1856) e soprattutto la Manon di Jules Massenet (Parigi, Opéra-Comique, 19 gennaio 1884). Quando Marco Praga gli fece notare che avrebbe dovuto affrontare il confronto con la fortunata opera di Massenet, Puccini rispose: «Lui la sentirà alla francese, con cipria e i minuetti. Io la sentirò all’italiana, con passione disperata.».

IL CAST

Manon Lescaut

Musica di Giacomo Puccini

Dramma lirico in quattro atti

Libretto di Luigi Illica, Domenico Oliva, Marco Praga

Direttore, Jader Bignamini

Regia, Pier Francesco Maestrini

Scene e costumi, Fiorenza Mariani

 

 Interpreti:

Manon Lescaut      Maria José Siri (15, 18, 21, 23) / Maida Hundeling (17, 20, 22, 24)

Lescaut      Alessio Arduini

Il cavaliere Renato Des Grieux      Yusif Eyvazov (15, 18, 21, 23) / Carlo Ventre (17, 20, 22, 24)

Edmondo / Il maestro di ballo / Un lampionaio      Matteo Mezzaro

Orchestra e Coro del Teatro Massimo

Nuovo allestimento per la Stagione al Teatro Massimo 2020 Manon Lescaut

QUANDO

Giovedì 15 ottobre 2020, ore 20.00 – Turno Prime

Sabato 17 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno Danza

Domenica 18 ottobre 2020, ore 17.30 – Turno D

Martedì 20 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno Opera

Mercoledì 21 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno C

Giovedì 22 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno Scuola

Venerdì 23 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno B

Sabato 24 ottobre 2020, ore 20.00 – Turno F  

DOVE: Fondazione Teatro Massimo
Piazza Verdi
90138 Palermo (PA)

QUALCHE INFORMAZIONE SUI BIGLIETTI:

Giovedì 15 ottobre 2020, ore 20.00 – Turno Prime

Settore 1 Intero al costo di € 140,00

Settore 2 Intero al costo di € 115,00

Settore 3 Intero al costo di € 100,00

Settore 3 Intero al costo di € 77,00

Settore 5 Intero al costo di € 66,00

Settore 6 Intero al costo di € 55,00

Settore 7 Intero al costo di € 38,00

Settore 8 Intero al costo di € 27,00

Mercoledì 21 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno C; Venerdì 23 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno B

Settore 1 Intero al costo di € 110,00; Settore 1 Ridotto Under 26 al costo di € 88,00

Settore 2 Intero al costo di € 95,00; Settore 2 Ridotto Under 26 al costo di € 76,00

Settore 3 Intero al costo di € 80,00; Settore 3 Ridotto Under 26 al costo di € 64,00

Settore 3 Intero al costo di € 60,00; Settore 3 Ridotto Under 26 al costo di € 48,00

Settore 5 Intero al costo di € 50,00; Settore 4 Ridotto Under 26 al costo di € 40,00

Settore 6 Intero al costo di € 45,00; Settore 5 Ridotto Under 26 al costo di € 36,00

Settore 7 Intero al costo di € 30,00; Settore 6 Ridotto Under 26 al costo di € 24,00

Settore 8 al costo di € 20,00

Domenica 18 ottobre 2020, ore 17.30 – Turno D

Settore 1 Intero al costo di € 125,00; Settore 1 Ridotto Under 26 al costo di € 100,00

Settore 2 Intero al costo di € 105,00; Settore 2 Ridotto Under 26 al costo di € 84,00

Settore 3 Intero al costo di € 90,00; Settore 3 Ridotto Under 26 al costo di € 72,00

Settore 4 Intero al costo di € 70,00; Settore 4 Ridotto Under 26 al costo di € 56,00

Settore 5 Intero al costo di € 60,00; Settore 5 Ridotto Under 26 al costo di € 48,00

Settore 6 Intero al costo di € 50,00; Settore 6 Ridotto Under 26 al costo di € 40,00

Settore 7 Intero al costo di € 35,00; Settore 7 Ridotto Under 26 al costo di € 28,00

Settore 8 al costo di € 25,00

Sabato 17 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno Danza; Sabato 24 ottobre 2020, ore 20.00 – Turno F

Settore 1 Intero al costo di € 100,00; Settore 1 Ridotto Under 26 al costo di € 80,00

Settore 2 Intero al costo di € 85,00; Settore 2 Ridotto Under 26 al costo di € 68,00

Settore 3 Intero al costo di € 75,00; Settore 3 Ridotto Under 26 al costo di € 60,00

Settore 4 Intero al costo di € 55,00; Settore 4 Ridotto Under 26 al costo di € 40,00

Settore 5 Intero al costo di € 45,00; Settore 5 Ridotto Under 26 al costo di € 36,00

Settore 6 Intero al costo di € 40,00; Settore 6 Ridotto Under 26 al costo di € 32,00

Settore 7 Intero al costo di € 25,00; Settore 7 Ridotto Under 26 al costo di € 20,00

Settore 8 al costo di € 18,00

Martedì 20 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno Opera; Giovedì 22 ottobre 2020, ore 18.30 – Turno Scuola

Settore 1 Intero al costo di € 90,00; Settore 1 Ridotto Under 26 al costo di € 72,00

Settore 2 Intero al costo di € 75,00; Settore 3 Ridotto Under 26 al costo di € 60,00

Settore 3 Intero al costo di € 65,00; Settore 3 Ridotto Under 26 al costo di € 52,00

Settore 4 Intero al costo di € 50,00; Settore 4 Ridotto Under 26 al costo di € 40,00

Settore 5 Intero al costo di € 40,00; Settore 5 Ridotto Under 26 al costo di € 32,00

Settore 6 Intero al costo di € 36,00; Settore 6 Ridotto Under 26 al costo di € 29,00

Settore 7 Intero al costo di € 22,00; Settore 7 Ridotto Under 26 al costo di € 18,00

Settore 8 al costo di € 15,00

Teatro Massimo 2020 Manon Lescaut di Puccini, dal 15 al 24 ottobre

se non sapete come fare, e se volete, potete rivolgervi anche all’ Associazione MaNi per informazioni su acquisto e ritiro dei biglietti. Potete scrivere a mara.grisoni@gmail.com o telefonare al numero +39 327 – 79.68.987.

… … …

Teatro Massimo 2020 Manon Lescaut di Puccini

 

Jader Bignamini…

Bignamini-jader-M

Scelto nel 1998 dal M° Riccardo Chailly come clarinetto piccolo dell’ Orchestra Sinfonica LaVerdi di Milano, Jader Bignamini inizia il suo percorso all’ interno dell’ Istituzione che lo vedrà passare dalle file dell’ Orchestra al podio, fino ad essere nominato nel 2010 Direttore Assistente e dal 2012 Direttore Associato.

Nato a Crema, dopo gli studi al Conservatorio di Piacenza, inizia giovanissimo a collaborare, anche come solista, con diverse Orchestre e avvia contemporaneamente l’ attività di Direttore con Gruppi da Camera, Orchestre Sinfoniche e di Enti Lirici.

Nell’ autunno 2012 partecipa per il secondo anno consecutivo al Festival MITO con la Messe Solennelle di Berlioz. Prosegue inoltre la sua intensa collaborazione con l’orchestra laVerdi dove dirige, oltre a quello inaugurale, svariati concerti con programmi lirici e sinfonici (Brahms, Cajkovskij, Glinka, Musorgskij, Prokofiev, Ravel, Respighi, Rimsky-Korsakov, Paganini, Piazzolla, Stravinskij, Vivaldi), sia a Milano che nella tournée in Russia (Cajkovskij Hall a Mosca e Glinka Philarmonic Hall a San Pietroburgo), collaborando con solisti quali Karen Gomyo, Francesca Dego, Natasha Korsakova, Kolya Blacher e Lylia Zilberstein.

Seguono i debutti sinfonici in Giappone alla Biwako Hall di Otsu, in Brasile al Teatro Municipal di Sao Paulo, a Palermo con l’Orchestra Sinfonica Siciliana e a Firenze col Maggio Musicale.

Inaugura poi il XXXIX Festival della Valle d’ Itria con Crispino e la Comare, la XX Stagione Sinfonica de laVerdi con un programma verdiano e il Festival Verdi 2013 a Parma con Simon Boccanegra, a seguito del quale gli viene offerto dal Teatro Regio un invito triennale per il Festival.

Tra gli impegni recenti, oltre ai numerosi appuntamenti sinfonici con laVerdi, tra i quali il verdiano Requiem, i Carmina Burana con la Filarmonica del Comunale di Bologna, La bohème al Municipal di Sao Paulo e al Teatro la Fenice di Venezia, L’elisir d’amore ad Ancona, Tosca al Comunale di Bologna, La forza del destino al Festival Verdi di Parma e La bohème al Filarmonico di Verona.

Il 2015 lo ha visto protagonista di felici debutti come Cavalleria rusticana e L’amor brujo al Teatro Filarmonico di Verona, Aida al Teatro dell’Opera di Roma, Madama Butterfly al Teatro la Fenice di Venezia oltre al debutto americano con Rigoletto al Festival di Santa Fe in New Mexico dove tornerà nel 2018 per una nuova produzione di Madama Butterfly.

Reduce del successo americano ha quindi diretto un concerto al Teatro alla Scala di Milano con l’Orchestra LaVerdi per poi inaugurare anche la stagione autunnale in Auditorium a Milano con una serie di concerti sinfonici, la Messa da Requiem di Giuseppe Verdi e un gala lirico sinfonico al Musikverein di Graz con il soprano Anna Netrebko.

Tra gli impegni del 2016: Francoforte per Oberto, conte di San Bonifacio, in tournée in Korea e Giappone per una serie di concerti con Anna Netrebko, a Tokyo con per una produzione di Andrea Chenier, al Teatro dell’Opera di Roma con un nuovo allestimento di Traviata per poi debuttare al Rossini Opera Festival con il Ciro in Babilonia per la regia di Davide Livermore.

Seguiranno poi Madama Butterfly al Teatro Massimo di Palermo e Manon Lescaut di G. Puccini con Anna Netrebko al Teatro Bolshoi di Mosca e Trovatore a Francoforte.

… … …

Teatro Massimo 2020 Manon Lescaut di Puccini, dal 15 al 24 ottobre

 

Alcune foto inserite sono state scaricate da Internet e ritenute di pubblico dominio in assenza di specifiche indicazioni in merito. Preghiamo quindi, qualora i soggetti o gli Autori (riconosciuti tali) fossero contrari alla pubblicazione, di segnalarlo all’ indirizzo mara.grisoni@gmail.com, provvederemo alla rimozione delle immagini o alla segnalazione dell’ Autore.

Written by mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Festival Verdi 2020 Fuoco di Gioia, 14 ottobre Regio di Parma Club dei 27

Teatro alla Scala 2020 AGRIPPINA, dal 17 al 30 ottobre 2020